Menu Chiudi

Prende la parola a “Piazza Pulita” e ammutolisce i politici presenti.Un “fiume in piena…IL VIDEO

Piazza Pulita prende la parola e spiazza i politici

Durante la trasmissione “Piazza Pulita” su La7 un giovane prende la parola e spiazza i politici presenti.E’ esploso come un fiume in piena, ha detto ciò che tutti vorremmo dire.

Durante la trasmissione “Piazza Pulita” su La7 si stava parlando del tema contributi, pensioni e dei sacrifici chiesti agli italiani per mantenere lo Stato, un ragazzo prende la parola ed “esplode” :

“Capisco che mi viene chiesto un sacrificio, mi viene chiesto di versare di più. Viene chiesto a mia madre dopo 60 anni di lavoro di versare sempre più contributi, di dare sempre di più allo Stato perchè esso ha bisogno che ogni italiano faccia il sacrificio.”

Poi si rivolge ai politici presenti in sala:

[banner]”Ma il governo non è italiano? Voi governanti che siete seduti lì a 5000€ al mese, con vitalizi che non si possono nemmeno quantificare, voi non siete italiani?

Quando l’Europa ci chiede di fare dei tagli perchè non vi tagliate gli stipendi anche voi?

Quando approvate il JobAct, perchè non lo applicate anche su di voi? Perchè non andate voi a lavorare per soli 87 giorni all’anno, oltre i quali dovrebbe scattare il contratto a tempo indeterminato? (che pochissimi imprenditori fanno scattare ovviamente).

Prchè non andate voi a lavorare per soli 800€ al mese lordi, sui quali il netto non permette nemmeno di pagare cibo e benzina?”

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Ovviamente non è stata data alcuna risposta convincente a questo ragazzo coraggioso.
Se siete d’accordo con questo ragazzo condividete.

Ragazzo gela i governanti!RAGAZZO PRENDE LA PAROLA E AMMUTOLISCE I POLITICI CON UNA SEMPLICE DOMANDA!

SE SEI D’ACCORDO CON LUI CONDIVIDI!

Pubblicato da Sono senza parole su Martedì 29 marzo 2016

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *