Menu Chiudi

Monte Tianmen : La “porta del paradiso” è in Cina. FOTO E VIDEO

Per arrivarci bisogna affrontare 99 tornanti e 999 gradini! È nota in tutto il mondo come la porta del paradiso ma,una volta arrivati su,si viene largamente compensati da cosa ci si trova dinanzi. Si trova sul monte Tianmen in Cina. UNO SPETTACOLO! FOTO E VIDEOla porta per il paradiso

Parliamo del Monte Tianmen, vicino alla città di Zhangjiajie, nella provincia di Hunan, in Cina. Per raggiungere la sua cima bisogna percorrere dapprima una strada (Tongtian, che vuol dire Viale verso il Cielo) ricca di vertiginosi tornanti, 99 in tutto, percorsi i quali bisogna inerpicarsi per la cosiddetta scala verso il cielo (Tianti), composta da 999 gradini.

Risultati immagini per monte tianmen

Per salire su questa gradinata occorre tanto coraggio poiché lo sforzo è elevato. Per fortuna, però, come già detto, questa fatica è largamente ricompensata dalla vista spettacolare e unica al mondo di cui si gode una volta arrivati a destinazione. alla fine del percorso, oltre a un tempio buddista di 550 anni, si trova il meraviglioso arco di roccia naturale, profondo 70 metri e largo 30 metri, che, secondo i cinesi, sarebbe l’ingresso per il Paradiso.

1 cina porta paradiso

Risultati immagini per monte tianmen

Tuttavia, nonostante questo posto abbia dell’incredibile c’è da dire che la ”scalata” non è per tutti. Ed è proprio per questo che, i turisti ”più pigri”, potranno ora godere della presenza della funivia che percorre 7,5 chilometri accompagnando i suoi passeggeri proprio ai piedi della Tianti.

La funivia, sospesa a 1280 metri, è dotata di ben 98 cabine ciascuna delle quali può ospitare 8 persone ed è studiata contro le tempeste e i terremoti. Impiega circa 20 minuti dalla città alla cima e offre uno spettacolo unico e indimenticabile. Il biglietto costa circa 30 euro e comprende viaggio andata e ritorno più il servizio navetta all’interno del parco.

Risultati immagini per monte tianmen

Fonte: nonfaridere.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *