Menu Chiudi

Busta paga, quando verrà pagata la tredicesima per dipendenti pubblici e privati

La tredicesima mensilità in busta paga è anche denominata come gratifica natalizia. Molti aspettano questo contributo aggiuntivo in busta paga per potersi concedere qualche acquisto in più, specie per le festività natalizie. Vediamo a chi spetta e quando verrà pagata quest’anno per dipendenti pubblici e privati.

Soldi in busta
Soldi in busta (foto pixabay)

Come tutti sanno, la tredicesima mensilità è una retribuzione aggiuntiva che avviene a fine anno, riconosciuta a tutti i lavoratori dei settori pubblico e privato in possesso di un regolare contratto di lavoro. Ma non tutti la percepiscono lo stesso giorno. Non spetta invece ai lavoratori con contratto a progetto e agli autonomi occasionali. In genere viene erogata durante il mese di dicembre. Quest’anno fanno eccezione però i pensionati che la riceveranno in anticipo.

Guarda anche:


Quando verrà pagata la tredicesima in busta paga

Per quest’anno la tredicesima verrà corrisposta, indipendentemente se si lavora nel settore pubblico o privato, entro e non oltre il 24 dicembre. Vediamo in dettaglio caso per caso.

I dipendenti pubblici della pubblica amministrazione appartenenti a NoiPA la percepiranno entro e non oltre il 15 dicembre, mentre quelli che lavorano per il settore della sanità entro il 21 dicembre.
I dipendenti del settore privato invece riceveranno la tredicesima in busta paga entro il 24 dicembre 2021.

In alcuni casi, molti dipendenti che lavorano nel privato, potrebbero percepire la tredicesima addirittura nel mese di gennaio. Questo potrebbe avvenire nel caso ci siano ritardi nelle elaborazioni delle busta paga del mese di dicembre da parte del consulente del lavoro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *