Menu Chiudi

Dal 1° luglio un milione di persone non potranno più prelevare dallo sportello automatico della propria banca

Una banca ha deciso di dire STOP ai contanti, più di un milione i risparmiatori interessati che non potranno più versare né prelevare denaro contante dal proprio conto corrente.

Gli ATM o sportelli automatici vengono sempre più utilizzati man mano che passano gli anni. Consentono di effettuare diverse operazioni evitando di fare la fila alle Poste o nei vari istituti bancari. Non richiedono l’intervento di un funzionario e permettono ai risparmiatori di effettuare operazioni in completa autonomia e riservatezza.

Permettono di prelevare denaro contante, di fare ricariche telefoniche, ricaricare carte di credito e altre tipologie di operazioni. Ma nonostante tali comodità una banca che vanta di più di un milione di clienti in tutta Italia ha deciso di chiudere tutti gli ATM e le casse automatiche. Niente più prelievi in contanti quindi né versamenti si potranno effettuare tramite gli sportelli automatici e in completa autonomia.

Banca ING chiude gli ATM

Sportello automatico ATM ING
Sportello automatico ATM ING

Una decisione presa molto probabilmente per combattere l’utilizzo del denaro contante a favore dei pagamenti tracciabili. Più di un milione di risparmiatori quindi non potranno più prelevare dagli ATM del proprio istituto di credito. Si tratta nello specifico dei clienti dell’istituto bancario ING che dal 1° luglio 2021 non potranno più prelevare contanti o versare assegni agli ATM.

Dal 1° luglio quindi tutti gli sportelli e le casse automatiche dell’istituto di credito ING in tutta Italia si spegneranno, privando i propri clienti della possibilità di prelevare denaro contante in propria autonomia e riservatezza. ING è la prima banca in Italia a prendere questa decisione, e non è detto che non faccia da apripista. Molti altri istituti potrebbero prendere esempio e applicare restrizioni simili ai propri clienti.

Non verranno meno invece i diversi servizi online a disposizione dei clienti sul portale ufficiale o tramite app ING. I clienti potranno infatti continuare a svolgere regolarmente tutte le altre attività previste dal contratto utilizzando i canali a distanza (sito internet, app, servizio clienti, chat), che già oggi costituiscono le modalità privilegiate e maggiormente utilizzate dalla clientela di ING.

Ma i clienti ING come potranno prelevare denaro contante  o versare assegni?

L’unico modo per prelevare denaro contante è quello di recarsi agli sportelli automatici di altri istituti bancari, pagando ovviamente le commissioni previste dalla banca in questione per il prelievo.
E’ possibile invece versare assegni inviandoli tramite posta (preferibilmente assicurata) a ING – Casella Postale 10632 – 20159 Milano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *