Menu Chiudi

Stop a patto di stabilità: il governo potrà immettere nel sistema tutto il denaro di cui ha bisogno

stop patto di stabilità Ursula Von Der Leyen
(Foto ANSA)

La presidente della Commissione Ursula Von Der Leyen, per far fronte al danno economico che l’epidemia del coronavirus sta provocando e provocherà ancora in tutti gli stati membri, ha annunciato ufficialmente la sospensione del patto di stabilità. Questo significa che il nostro governo potrà immettere nel sistema tutto il denaro di cui ha bisogno, aumentando però l’indebitamento. Una decisione storica mai presa dall’Unione Europea. Queste le sue parole:

“Proponiamo la massima flessibilità per le regole di bilancio che consentiranno ai nostri governi nazionali di supportare tutti: i loro sistemi sanitari, il personale e le persone così gravemente colpite dalla crisi. Voglio assicurarmi che rispondere nel migliore dei modi alla dimensione umana e socioeconomica della pandemia di Coronavirus”.

“Oggi, e questo è nuovo e non è mai stato fatto, inneschiamo la clausola generale di salvaguardia del Patto di stabilità. Stiamo allentando le regole per consentire agli stati nazionali di immettere nel sistema denaro finché serve”.
“La chiusura della vita pubblica è necessaria per rallentare la diffusione del virus – spiega von der Leyen –, ma rallenta anche in modo grave la nostra economia. La settimana scorsa ho detto che avrei fatto qualsiasi cosa sia necessaria per sostenere gli europei e l’economia europea. Oggi sono lieta di poter dire che abbiamo mantenuto la parola data”.

Jedanews.com è anche presente su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI→ TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *