Menu Chiudi

Le 500 mila lire che oggi valgono cinquecento euro, valore raddoppiato

Nessuno potrà mai dimenticare le vecchie banconote da 500 mila lire appartenenti alla nostra vecchia e tanto amata lira italiana. Negli anni novanta bastavano due o tre di queste banconote per portare a casa uno stipendio dignitoso, e ad oggi conservano un valore in molti casi superiore a quello di facciata, di seguito spieghiamo il motivo.

500 mila lire valore

Sul fronte è raffigurato sulla destra il mezzo busto di Raffaello Sanzio, famoso architetto e pittore rinascimentale, particolare che etichetta questa banconota come 500 mila lire Raffaello. Al centro invece è presente una illustrazione di un famoso affresco del pittore: il trionfo di Galatea, custodito nella Villa Farnesina a Roma.

500 mila lire fronte il trionfo di Galatea Raffaello
Photo credit: numismatica-italiana.lamoneta.it

Infine sul retro troviamo una riproduzione di un altro affresco: la scuola di Atene custodito in Vaticano.

500 mila lire retro la scuola di Atene Raffaello
Photo credit: numismatica-italiana.lamoneta.it

Questa banconota delle vecchie lire, emessa nel 1997, ha circolato fino al 2001, quando c’è stato il cambio dalla lira all’euro. Quanto valevano le 500 mila lire in euro? Il cambio era di 258 euro per ogni banconota da 500000 lire, e come è ovvio che sia, la maggior parte delle persone sono corse in banca per convertirle in euro dato il valore non di poco conto. Ma non tutte le 500 mila lire rare in circolazione rientrarono, questo sta a significare che molte persone che se lo potevano permettere hanno preferito conservarle per qualche motivo.

Per il motivo appena descritto ad oggi la 500 mila lire Raffaello è considerata una banconota rara anche se molto recente, in quanto ce ne sono davvero poche in circolazione. Molto ricercata da collezionisti e negozi di numismatica questa banconota assume in alcuni casi un valore in euro anche superiore a quello di facciata del 2001. ma vediamo in dettaglio di seguito quanto vale.

Il valore della 500 mila lire Raffaello

A distanza di un ventennio, per i motivi sopra descritti, la 500 mila lire ha praticamente raddoppiato il suo valore, in fior di conio un collezionista potrebbe sborsare fino a 500 euro per averla. Per fior di conio si intende una banconota in condizioni perfette che non ha praticamente mai circolato, ma anche se ne possedete qualcuna con uno stato di conservazione abbastanza buono potreste ricavarci tanti bei soldini.

Come potete vedere su eBay vengono vendute da un minino di 200 euro fino a salire ad un massimo di 500 euro in fior di conio. Quindi se ne possedete qualcuna non esitate a venderla seguendo i nostri consigli su come vendere monete e banconote delle vecchie lire.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *