Menu Chiudi

La moneta da 50 centesimi rari dal valore inimmaginabile

Una moneta da 50 centesimi di euro rari, emessa nell’anno 2007 è molto richiesta dai collezionisti, è una delle monete rare dall’alto valore numismatico. Una di queste monete da cinquanta centesimi di euro rari potrebbe passare tra le mani di molti italiani, inconsapevoli del fatto che hanno un valore molto alto. Controllate le vostre 50 cent con quelle descritte di seguito, non si può mai sapere.

Moneta da 50 centesimi di euro 2007
Moneta da 50 centesimi di euro 2007

Di monete rare ce ne sono molte in circolazione, appartenenti sia alle vecchie lire italiane che all’euro. A prima vista è difficile distinguere una moneta di alto valore dalle altre. Per farlo è necessario ottenere alcune informazioni in merito, oppure essere un esperto collezionista. Tuttavia ci sono alcuni esemplari di monete rare facili da riconoscere in quanto, su una facciata, presentano raffigurazioni diverse da quelle comuni.

Come nel caso della moneta rara da 1 centesimo di euro, la quale assume un alto valore di mercato in quanto presenta una diversa raffigurazione, oggi vogliamo parlarvi  di quella da 50 centesimi di euro coniata in Italia.
Di solito collezionisti e numismatici considerano monete rare, e quindi di alto valore numismatico, quelle a tiratura limitata. Per tiratura limitata si intende una produzione ridotta la quale determina la rarità. Meno ce ne sono in circolazione, più sono rare, maggiore sarà il valore di mercato della moneta.

Altre fattori che fanno lievitare il valore sono gli errori di conio o le versioni di prova. Il caso della moneta da 50 centesimi di euro coniata nel 2007 però è molto singolare. Non è a tiratura limitata in quanto ne furono coniati ben 4.994.490 esemplari, e nonostante ciò sembra introvabile. Ciò non vuol dire che non stia circolando nelle mani degli italiani, anzi.

Il caso della moneta da 50 centesimi rara del 2007

Il solo fatto che i numismatici e collezionisti non riescono a trovare facilmente questa moneta fa lievitare il suo valore di mercato. Bisogna tenere presente che farebbero carte false per averne un esemplare.

Il particolare di questa moneta da 50 centesimi coniata in Italia è la raffigurazione su una facciata. Un lato presenta la statua equestre di Marco Aurelio presente in Piazza del Campidoglio a Roma, compreso l’anno di emissione, ossia il 2007. Questa versione fu anche coniata nel 2002, ma quella rara e di alto valore è del 2007, pertanto non bisogna farsi ingannare dall’anno di emissione.

Il suo valore può partire da 20 volte il valore di facciata (20€), fino a centuplicarsi se in fior di conio (50€) per ogni singola moneta. Per fior di conio si intende una moneta in perfette condizioni, che non ha praticamente quasi mai circolato.

Il motivo per cui questa versione della 50 centesimi di euro sembra introvabile, nonostante ne siano stati coniati molti pezzi, resta avvolto nel mistero. Alcuni collezionisti ipotizzano che la moneta non sia stata distribuita equamente in tutta Italia, ma solo in alcuni territori. Altri sostengono che sia stato dichiarato un valore di pezzi stampati molto superiore di quello messo in circolazione nella realtà.

Nonostante ciò non sono pochi gli italiani che la possiedono, basta vedere le inserzioni di vendita su eBay relative a questa moneta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *