Menu Chiudi

Bollo auto, nuovi esoneri: chi non dovrà pagarlo

Importanti novità per quanto concerne il l’esonero al pagamento della tassa automobilistica. Ci sono alcuni casi in cui si è esonerati dal pagare il bollo auto 2021. Vediamo in quali casi.

Esenzione bollo auto 2021
Esenzione bollo auto 2021

Riguardo il pagamento del bollo auto 2021 si sta creando molta confusione tra l’opinione pubblica, ciò accade spesso a causa delle fake news che girano in rete oppure ad una interpretazione errata delle notizie veritiere.
A riguardo abbiamo pubblicato un recente articolo : Mario Draghi cancella il bollo auto? Non per tutti, ecco cosa c’è di vero.

Nell’articolo citato si parla di  un saldo e stralcio delle cartelle esattoriali, relative ai pagamenti del bollo auto, IMU, TARI e le altre imposte locali risalenti a partire dal 2015 e che non superano la soglia di 5.000 euro.
Si evince quindi che il debito complessivo delle cartelle esattoriali non deve superare i 5000 euro. Inoltre i debiti non devono essere antecedenti al 1° gennaio 2015. Solo in questo caso il bollo auto non è dovuto nella sua interezza, ma per il resto è attualmente attivo e in vigore in tutte le regioni d’Italia.

Il caso di Lombardia ed Emilia Romagna

Tuttavia alcune regioni hanno adottato delle sospensioni dei pagamenti o delle esenzioni per alcune categorie di automobilisti, si tratta di annullamenti temporanei, ma nessuna ha abolito del tutto il bollo auto. Maggiori informazioni a riguardo le potete trovare nel seguente articolo: Bollo auto: dopo il saldo e stralcio alcune regioni lo annullano.

Nell’articolo vengono citati gli esempi delle regioni Lombardia ed Emilia Romagna.
Per il 2021 in Lombardia sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica tutti gli autonoleggi, autobus turistici e taxi, purché abbiano il conducente. In pratica la regione esenta dal pagamento della tassa, per l’anno 2021, tutti i veicoli con conducente, appartenenti alle aziende lombarde che esercitano l’attività di trasporto di persone.

Mentre in Emilia Romagna la giunta regionale ha deciso di sospendere fino al 31 luglio 2021 il bollo auto in scadenza dal 1° aprile al 31 maggio 2021. Gli automobilisti potranno pagarlo tra il 1° luglio ed il 2 agosto 2021 senza l’applicazione di sanzioni o interessi. Si tratta solo di una sospensione della tassa che dovrà comunque essere saldata in seguito, ma senza penali.

Anche in Campania invece è stata varata la proroga della scadenza alla fine del mese successivo.

Chi può beneficiare dell’esenzione dal bollo auto 2021

Tuttavia, oltre ai casi appena citati, secondo le leggi in vigore ci sono alcune categorie di veicoli e di persone esentate dal pagamento del bollo auto 2021.
In primis sono esentati dal pagamento della tassa automobilistica tutti i possessori di auto considerate d’epoca.

In base a quanto previsto dal Ddl di Stabilità 2015, l’esenzione bollo sulle auto storiche, può essere riconosciuta solo dopo il compimento del trentesimo anno di età dei veicolo. Quindi chi possiede un’automobile la cui data di immatricolazione risale a 30 o più anni fa è esentato dal pagamento della tassa automobilistica in qualsiasi regione italiana.

Possono inoltre richiedere la totale esenzione al pagamento del bollo auto i disabili con Legge 104 articolo 3 comma 3, i sordi e i non vedenti che hanno magari un’auto intestata che non possono utilizzare. In questi casi, per ottenere l’esonero è necessaria la certificazione della commissione medica dell’Inps che ne attesti l’invalidità.

Infine le due novità di quest’anno sono per i soggetti che hanno acquistato auto elettriche o ibride.
Chi acquista un’auto elettrica può beneficiare di una esenzione temporanea del bollo auto per i primi 5 anni a partire dalla data di immatricolazione del veicolo.
Per quanto riguarda le auto ibride invece le regioni stanno adottando misure diverse l’una dall’altra, l’esenzione può essere parziale o totale a seconda della regione di appartenenza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *