Menu Chiudi

Arrivato il cedolino pensione di gennaio 2022: assegno aumentato per tutti

Dovrebbe essere già visibile il nuovo cedolino riguardante le pensione di gennaio 2022, sul quale dovremmo riscontrare gli aumenti dovuti alla perequazione previsti per tutto l’anno.

Pensionato con carrello
© pixabay.com

Come già spiegato in un recente articolo, per il 2022 sono previste pensioni più alte per tutti. Tale aumento riguarda tutti i tipi di trattamenti previdenziali, pensioni minime, di vecchiaia e indennità di accompagnamento. Si tratta di una maggiorazione dell’assegno previdenziale da parte dell’INPS dovuta ad una rivalutazione delle pensioni in base all’aumento del costo della vita.
E’ una procedura che viene effettuata ogni anno, e quando il costo della vita aumenta anche le pensioni aumentano di conseguenza.

Ormai è chiaro che sono in corso aumenti in tutti i settori, energetico, alimentare, tessile, carburanti eccetera. Gli aumenti sono dovuti in primis all’aumento del costo dell’energia elettrica, e come ben sappiamo con la corrente si produce quasi tutto. Il costo della vita è aumentato e aumenterà ancora, ma l’aumento delle pensioni, conti alla mano, non sembra andare di pari passo.

Di quanto aumenta la pensione di gennaio 2022

L’assegno pensionistico verrà aumentato solo dell’1,7%, una rivalutazione molto ridotta in rapporto all’aumento del costo della vita.
Un pensionato che percepisce 1.000€ ad esempio, per tutto il 2022 percepirà 1.017€, ossia 17€ in più. Visti gli aumenti di luce, gas, alimenti, l’aumento del costo della vita per il pensionato supera di gran lunga la maggiorazione sul suo assegno pensionistico. Bisogna tenere conto anche del fatto che l’adeguamento dell’1,7% non è previsto nemmeno per tutti. Sarà infatti applicato in maniera decrescente al salire della pensioni e calcolato in forma progressiva scaglione per scaglione.

In sintesi, l’1,7%di aumento, per l’anno 2022, sarà applicato solo a chi percepisce pensioni basse. All’aumentare della pensione la percentuale  decresce, vediamo come:

  • fino a 2.062,32 euro si otterrà un incremento dell’1,7%;
  • tra 2.062,33 euro e i 2.577,90 euro incremento del 1,53%;
  • chi percepisce oltre 2.577,90 euro, otterrà invece un incremento dell’1,275%.

In base a queste informazioni, non sarà difficile calcolare la vostra pensione prevista per gennaio 2022, tuttavia il cedolino dovrebbe essere già consultabile online. Per controllare il cedolino bisogna accedere sul sito ufficiale INPS nell’apposita area dedicata alle pensioni, dove è possibile visualizzare l’importo della prima nuova pensione del 2022.

Ti potrebbe interessare anche: Dal 2022 aumentano pensioni di invalidità e indennità di accompagnamento: gli importi.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *