Menu Chiudi

Non buttar via i tuoi vecchi gettoni telefonici SIP: Valgono un bel po’ di Euro

Rievocare il fascino dei gettoni telefonici è come fare un salto nel passato, in un’epoca in cui l’unico modo per comunicare lontano da casa era recarsi a una cabina telefonica e inserire un piccolo disco di metallo in una fessura. Quei gettoni telefonici, una volta valutati a sole 200 lire negli anni ’90, sono oggi considerati tra le monete rare ancora in circolazione, raggiungendo un valore inaspettato. Questo ha stimolato l’interesse di negozi di antiquariato, negozi di numismatica e collezionisti.

I gettoni telefonici rappresentavano una sorta di moneta alternativa nelle cabine telefoniche, un elemento che molti di noi ricorderanno. È quindi possibile che tu ne possieda ancora qualche esemplare, forse dimenticato in un angolo remoto della tua abitazione. Se così fosse, è il momento di farlo riemergere: i vecchi gettoni telefonici SIP sono diventati, infatti, dei veri e propri oggetti di valore numismatico, ben più preziosi di quanto si potesse immaginare in passato.

I gettoni telefonici più rari

Gettoni telefonici di valore
Gettoni telefonici di valore © YouTube I dig holes

Non tutti i gettoni telefonici, tuttavia, hanno guadagnato un alto valore di mercato. Ci sono alcuni che, grazie a sigle particolari, valgono più di altri. Di seguito, abbiamo elencato quelli più pregiati. Se ne possiedi uno di questi, potresti considerare di venderlo a un collezionista, a un negozio di numismatica o online. Piattaforme come eBay sono ideali per la compravendita di gettoni rari.
Inoltre, la rarità e il valore di un gettone sono determinati da vari fattori, come la sigla incisa su una faccia del gettone, lo stato di conservazione e il conio. I gettoni che stiamo per elencare sono stati prodotti in edizione limitata, rendendoli molto rari e, di conseguenza, con un alto valore numismatico.

Il gettone telefonico STIPEL del 1927.
Questo è il gettone telefonico più pregiato. È la prima moneta realizzata dalla STIPEL, che successivamente divenne SIP, per effettuare telefonate. Essendo un pezzo così antico, è molto raro. Oggi, ha un valore di mercato che varia dai 65 agli 85 euro a pezzo.

Altri gettoni telefonici di valore

Secondo moneterare.net, la maggior parte di questi gettoni ha oggi un valore che varia da un euro a poco più di una decina di euro, a condizione che siano ben conservati. Tuttavia, alcune versioni valgono molto di più. Ecco un elenco delle sigle dei gettoni telefonici più ricercati dai collezionisti e il loro valore di mercato corrispondente:

  • Gettone telefonico con sigla 7607: vale fino a 30 euro cadauno;
  • Il 7803: ha un valore di circa 20 euro cadauno;
  • Il gettone con sigla 7704: può valere addirittura 50 euro;
  • Il 7304: è uno dei gettoni telefonici della seconda metà degli anni ’90 che vale di più, con un valore di 60 euro cadauno;
  • Primato assoluto per il gettone con sigla 7110: può raggiungere i 70 euro di valore;
  • La sigla 6505: attribuisce al gettone un valore numismatico di 45 euro.

Quindi, se trovi uno di questi gettoni nella tua vecchia scatola dei ricordi, potrebbe valere la pena di fare una ricerca più approfondita. Potresti scoprire di avere in mano un piccolo tesoro numismatico. Ricorda, tuttavia, che il valore finale dipenderà sempre dallo stato di conservazione del gettone e dall’interesse del collezionista o del compratore.
Di seguito è riportato un video che indica altri gettoni telefonici rari e di valore. Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *