Menu Chiudi

La professoressa Lucia Giovannini esperta di ipnosi: come sono riusciti ad ipnotizzarci tutti

La professoressa Lucia Giovannini è fondatrice del metodo Tutta un’altra vita, co-fondatrice di BlessYou International, co-direttrice della scuola di PNL e Coaching LUCE, Libera Università di Crescita Evolutiva, e dell’Istituto Italiano di Neuro-Semantica. È autrice di oltre 14 libri tra cui i best seller: “Tutta un’altra vita”, “Mi merito il meglio”, “Libera la tua vita”, “Il Crudo è servito”, “Il Permesso di essere felice”.

Professoressa Lucia Giovannini

Nel suo lavoro si innesca una particolare sinergia tra tecniche di psicologia tradizionale, pratiche motivazionali e antichi rituali, rendendo i suoi seminari qualcosa di unico ed originale.
È costantemente ricercata da gruppi e aziende per via dei suoi potenti seminari e conosciuta per la chiarezza, la sincerità e l’ispirazione del suo formidabile lavoro.
Recentemente ha pubblicato un video sui social “l’ipnosi di massa” diventato virale sul web.

Essendo esperta di ipnosi, ha deciso di pubblicare questo video per far comprendere alla maggior parte delle persone cosa sta accadendo in questo periodo:
“Ho pensato tanto se pubblicare questo video ma, visto che nella nostra scuola di coaching neurosemantico Luce da oltre 20 anni insegniamo anche la materia dell’ipnosi, quella ericksoniana, quella per il bene delle persone , non posso fare a meno di condividere come comprendere meglio quello che sta succedendo proprio davanti ai nostri occhi” ha esordito nel video.

La professoressa spiega il metodo più comune per ipnotizzare le persone portandole al totalitarismo:
In una dittatura la gente obbedisce per paura del dittatore al vertice, ma una azione così evidente e diretta non avrebbe mai avuto successo (visti anche i risvolti del passato). Il totalitarismo invece si crea facilmente grazie all’ipnosi di massa. Basta ipnotizzare le persone e farle obbedire a quello che viene definito il bene della collettività“.

Poi rivela il metodo più comune che i poteri forti utilizzano per ipnotizzare le masse:
Creare ipnosi di massa è semplice, bastano 3 elementi. Il primo elemento è uno stato di paura intensa e prolungata abbinata ad una condizione di isolamento. Questo virus è stato perfetto per raggiungere questo scopo!

Il secondo punto è il non essere più in controllo totale della propria vita, senza poter pianificare il proprio futuro. Questo crea uno stato di disorientamento, di incertezza, porta a sentirsi come un animale in gabbia. Arrivati a quel punto l’unica salvezza è cedere ai carcerieri e metterli sul piedistallo in quanto diventano i nostri salvatori, gli unici che hanno il potere di risolvere la situazione.
Infine l’ultimo punto è una narrazione, decisa sapientemente a tavolino, ripetuta ogni giorno, mattina e sera fino allo sfinimento. Grazie a questa insistenza questa narrazione diventa plausibile, vera“.

Questo ed altro nel video della professoressa Lucia Giovannini mostrato di seguito. Questo video ha totalizzato ben 14mila condivisioni in pochi giorni. Forse vale davvero la pena guardarlo. Buona visione.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *