Menu Chiudi

De Luca annuncia nuovo lockdown in Campania, e Napoli si ribella

Il governatore della regione Campania De Luca già da qualche giorno fa, visto il drastico aumento dei contagi nella regione aveva preannunciato un totale lockdown, annuncio che è arrivato oggi in modo ufficiale, rivolgendosi a tutti i campani e in particolar modo al governo.

Devo comunicarvi decisioni importanti che riguardano la nostra vita e quella delle nostre famiglie. Oggi siamo chiamati a prendere decisioni forti e definitive. Ogni giorno che passa rischia di aggravarsi la situazione per quanto riguarda l’epidemia, per questo ritengo che non ci sia più tempo da perdere“.
Esordisce così il governatore De Luca che annuncia che richiederà al governo la richiesta di lockdown su tutta l’Italia.

Indipendentemente dalla risposta di palazzo Chigi “per quanto riguarda la Campania procederemo alla chiusura di tutto, tranne le attività industriali, agricole, edili, l’agroalimentare comprese le forniture. Chiuderemo tutto tranne le attività essenziali, come è stato fatto a febbraio, marzo e aprile” ha annunciato.

In vista di un imminente lockdown ormai nell’aria già da giorni, una folta manifestazione si è svolta ieri sera sul lungomare Santa Lucia di Napoli.
Hanno partecipato alla protesta tutte le categorie che verrebbero colpite dal lockdown e quelle che sono già attualmente colpite dal “coprifuoco serale”.
La protesta è scoppiata perchè a quanto pare fino a questo momento le autorità, sia regionali che nazionali, non hanno promesso nessun ristoro economico per il nuovo lockdown in arrivo.

lockdown De Luca Napoli si ribella

Il primo lockdown fu gestito con indennizzi ma sembra che questa volta vogliono chiudere tutto senza soldi, fomentando in questo modo la rivolta.
“Se noi non ci ribelliamo accettando tutte le loro logiche questi ci massacrano! Stanno tirando la corda fino a quando non si spezza. Noi non accettiamo il coprifuoco come principio di libertà, nessuno mi piò imporre di andare a casa ad un certo orario, nessuno può ledere la mia libertà personale per alcun motivo.

Con la scusa del virus stanno ledendo la libertà personale di ogni essere umano” ha commentato un manifestante.
Di seguito i link della protesta di Napoli.

Protesta Napoli lockdown 1
Protesta Napoli lockdown2

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *