Menu Chiudi

Aspirvelo Air Ecocomfort: come debellare muffa e umidità in casa con la ventilazione controllata

Aspirvelo Air Ecocomfort è un sistema di ventilazione progettato dalla Fantini Cosmi per migliorare la qualità dell’aria all’interno degli edifici. Il sistema utilizza una tecnologia di recupero di calore e di ricambio d’aria per garantire che l’aria all’interno degli edifici sia sempre fresca e pulita. Inoltre, con il continuo ricircolo d’aria si va a debellare il problema della formazione di umidità e muffa su pareti e soffitti. Vediamo di seguito altri dettagli, vantaggi, montaggio e costi di questa unità di ventilazione.

La qualità dell’aria all’interno degli edifici è diventata una questione sempre più importante negli ultimi anni, poiché gli edifici sigillati possono avere livelli di inquinamento dell’aria fino a cinque volte superiori a quelli all’esterno. Inoltre, senza un costante ricircolo d’aria, le abitazioni sono particolarmente esposte alla formazione di muffe e umidità su pareti e soffitti. Aspirvelo Air Ecocomfort è un sistema di ventilazione progettato per migliorare la qualità dell’aria all’interno degli edifici, prevenire la formazione di muffe e umidità, ridurre i livelli di inquinamento e migliorare il comfort degli utenti.

Come funziona Aspirvelo Air Ecocomfort

Il sistema utilizza una tecnologia di recupero di calore che permette di recuperare fino al 90% del calore presente nell’aria esausta e di utilizzarlo per riscaldare l’aria fresca in ingresso. In questo modo, è in grado di garantire una ventilazione efficace senza causare una perdita di calore eccessiva.
In primo luogo, il sistema di recupero di calore consente di risparmiare sui costi di riscaldamento e di raffreddamento dell’edificio. Non avrai più sprechi energetici dovuti all’apertura delle finestre per il ricambio dell’aria.

Risparmierai sul riscaldamento recuperando il calore dal flusso uscente della stanza attraverso uno scambiatore ceramico incluso, che separa appunto l’aria calda da quella fredda.
In secondo luogo, il sistema di ricambio d’aria garantiscono una qualità dell’aria migliore, riducendo i livelli di inquinamento dell’aria, prevenendo la formazione delle muffe e migliorando il comfort degli utenti.
È anche dotato di filtri HEPA che rimuovono fino al 99,97% delle particelle presenti nell’aria, comprese quelle più piccole come i virus e i batteri.

Perché Aspirvelo Air Ecocomfort è efficace contro muffa e umidità

Aspirvelo Air Ecocomfort è progettato per migliorare la qualità dell’aria all’interno degli edifici e ridurre i livelli di inquinamento dell’aria. La muffa è un tipo di contaminazione dell’aria che può essere causata da un’elevata umidità e dalla mancanza di ventilazione.
Questo di sistema di ricambio d’aria consente di garantire un flusso continuo di aria fresca all’interno dell’edificio e di ridurre l’umidità, il che può contribuire a prevenire la formazione della muffa. Inoltre, il sistema di recupero di calore consente di risparmiare sui costi di riscaldamento e di raffreddamento dell’edificio, altro fattore che contribuisce a prevenire la formazione di muffa.

Per prevenire la formazione di muffa infatti, è importante mantenere l’edificio ben ventilato e mantenere livelli di umidità adeguati, e questo è il dispositivo più adatto allo scopo.
Tengo a precisare inoltre che in caso di infestazione di muffa, è altresì importante individuare e risolvere la fonte del problema. Si consiglia di rivolgersi ad un professionista qualificato per un aiuto a riguardo.

Da cosa è composto Aspirvelo Air Ecocomfort e come si monta

Installazione Aspirevelo Air Ecocomfort
Installazione Aspirvelo Air Ecocomfort © YouTube Fantini Cosmi Spa

Il sistema di ventilazione composto da diverse componenti, vediamo di seguito quali sono:

  1. Unità di trattamento dell’aria: è l’aspiratore d’aria, la parte principale del sistema e include un sistema di recupero di calore e un sistema di ricambio d’aria.
  2. Filtri HEPA: sono utilizzati per rimuovere le particelle più piccole presenti nell’aria, compresi virus e batteri.
  3. Griglie di ventilazione: sono utilizzate per diffondere l’aria fresca nell’edificio.
  4. Sensori: sono utilizzati per misurare i livelli di inquinamento dell’aria e per regolare il flusso d’aria in base alle condizioni dell’ambiente.
  5. Controlli: sono utilizzati per regolare il funzionamento del sistema e per monitorare i livelli di inquinamento dell’aria.
  6. Tubo telescopico: da inserire nel del foro praticato sulla parete all’interno del quale viene montato tutto il sistema di ventilazione.
  7. Scambiatore ceramico: per il recupero dell’aria calda.
  8. Alimentatore: da collegare alla corrente elettrica a 230 volt per alimentare il sistema.
  9. Telecomando: viene utilizzato per regolare a distanza la velocità di ventilazione e altri parametri.

Per quanto riguarda il montaggio vi riporto un video realizzato dall’azienda produttrice del sistema di ventilazione, Fantini Cosmi. Buona visione.

Dove si può acquistare

Stiamo parlando di un prodotto progettato e prodotto dalla Fantini Cosmi che si può acquistare attraverso i loro rivenditori autorizzati. Si può contattare l’azienda tramite il loro sito web fantinicosmi.it o i loro canali di contatto, come email o telefono, per ottenere informazioni sui punti vendita autorizzati e per ricevere assistenza nella scelta del prodotto adatto alle proprie esigenze.

Inoltre si può acquistare anche tramite rivenditori di materiale edile e di impiantistica, in questo caso si consiglia di verificare la disponibilità del prodotto e di chiedere per un preventivo. Si può anche acquistare online attraverso siti di e-commerce molto noti come Amazon, dove il prezzo è abbastanza vantaggioso e varia in base al diametro. Su Amazon è possibile acquistare sia quello  con diametro da 100mm che quello da 160 mm.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *