Menu Chiudi

Trova queste monete da 1 euro, valgono 2.000 volte di più: basta controllare l’errore di conio

La moneta da 1 euro è stata introdotta introdotta in Europa ufficialmente nel 2002,ha un diametro di 23,25 mm, un peso di 7,5 grammi e uno spessore di 2,33 mm. Come tutte le altre, monete ha come obiettivo di agevolare il commercio all’interno dell’Unione e semplificare i pagamenti transfrontalieri. Nel corso degli anni, alcuni di questi esemplari sono usciti difettosi, ossia presentano degli errori di conio che ne fanno lievitare il valore. Tali errori fanno gola a collezionisti di numismatica disposti a trattare cifre abbastanza alte per ottenerli. Se una moneta presenta un difetto di stampa, questa è rara, in quanto ce ne sono poche in circolazione, e per questo motivo il valore sale. Il valore di solito è proporzionato al difetto. Come nel caso della moneta da 1 euro di cui vi riporto i dettagli di seguito.

Quali sono gli euro con errori di conio

Una moneta da 1 euro con errore di conio può avere un valore maggiore rispetto ad una regolare. Ci sono diversi tipi di errori che possono accadere durante la produzione, ad esempio:

  • Centratura: quando la moneta viene centrata in modo errato durante il conio, può avere una parte del bordo più spesso rispetto al resto della moneta;
  • Incisione: quando l’incisione del disegno sulla moneta non è stata eseguita correttamente, possono comparire difetti o parti mancanti sul disegno;
  • Taglio: quando la moneta viene tagliata in modo errato, può avere parti tagliate in modo troppo profondo o troppo poco profondo;
  • Lega metallica: quando la quantità di uno dei metalli che compongono la lega della moneta non è stata misurata correttamente, la moneta può avere un colore o un aspetto diverso rispetto alle altre monete della stessa serie.

Quanto vale una moneta da 1 € con errore di conio

Tuttavia, il valore di una moneta con errore di conio dipende dalla rarità dell’errore e dalla domanda dei collezionisti. Se l’errore è molto raro e molto ricercato dai collezionisti, questa potrebbe valere molto di più rispetto al suo valore nominale.
Ad esempio, un esemplare con un errore di conio raro e molto ricercato dai collezionisti può valere da diverse centinaia di euro fino ad arrivare a qualche migliaio, mentre uno con un errore più comune o meno ricercato potrebbe avere un valore solo leggermente superiore al valore nominale.

L’esemplare che sto per mostrarvi di seguito, tra quelli appena elencati, presenta un errore di incisione molto raro, il quale fa lievitare il suo valore alle stelle. Vediamo di seguito di cosa si tratta.

La moneta da 1 euro con errore di conio raro

Come tutti sanno, il fronte della moneta da 1€ raffigura un’immagine comune a tutti i paesi dell’ Unione Europea, ovvero la mappa dell’Europa con le 12 stelle della bandiera europea disposte intorno ad essa. Sul retro invece è rappresentata un’immagine specifica del paese di emissione, con l’indicazione del valore nominale della moneta e la scritta “Euro” in diverse lingue dell’Unione Europea.

In quella italiana è raffigurato il celebre disegno di Leonardo da Vinci sulle proporzioni ideali del corpo umano: l’Uomo Vitruviano. Ed è proprio in tale raffigurazione che è presente un raro errore di conio.
Alcuni pezzi di una versione da 1 € emessa nel 2009, c’è un errore di stampa sotto l’ascella destra destra della raffigurazione di Da Vinci, come mostra la foto di seguito.

Moneta da 1 euro con errore di conio
Moneta da 1 euro con errore di conio © ebay.it mirciacobb0

Il valore di questo esemplare con difetto di stampa supera i 2.000 €, come dimostrato da questa moneta da 1€ venduta su ebay.
Di seguito è riportato un video realizzato da “Euro Channel” che mostra altri errori di conio a cui si dovrebbe prestare attenzione presenti sulle monete in euro. Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *