Menu Chiudi

Ponte Morandi. Oliviero Toscani difende Benetton: “a chi interessa che caschi un ponte? Smettiamola”

toscani-benetton-470x263

Totale disprezzo per i 43 morti del ponte Morandi.
Oliviero Toscani difende Benetton: “a chi interessa che caschi un ponte? Lo vada a dire alle famiglie delle vittime!

“Ma a chi interessa che caschi un ponte, smettiamola”. “Alle persone che sono morte interessa eccome”. “A me non interessa questa storia qui. Benetton sponsorizza un centro culturale”. Parola di Oliviero Toscani, che lunedì, ospite di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro a Un giorno da pecora su RadioUno, si è espresso così quando i conduttori del programma radiofonico gli hanno chiesto se era d’accordo con le Sardine che hanno definito “un’ingenuità” la loro foto con Luciano Benetton.

Fottetevi voi e il centro ‘culturale’.

Benetton ruba la terra ai Mapuche. Fa soldi risparmiando sui ponti che cadono, poi vuole rifarsi una verginità finanziando un sedicente ‘centro culturale’ diretto da Toscani?

Ma non è finita qui: “Avevamo finito, è arrivato Benetton per un saluto e abbiamo fatto una foto ricordo che non sarebbe dovuta diventare pubblica”, ha detto il celebre fotografo.

“Benetton è un azionista di una società della quale la famiglia ha un 30%, magari anche lei (riferito al conduttore, ndr) se ha investito in Deutsche Bank è responsabile della caduta del ponte”. Questo è il suo ragionamento che di lì a poco lo porterà al delirio con la frase incriminata: “Ma a chi interessa che caschi un ponte, smettiamola”.

Di seguito un tweet con il video registrato nel momento in cui Oliviero Toscani fa questa orrenda affermazione. Buona visione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *