Menu Chiudi

Le causa più comune dell’umidità di risalita che probabilmente non conosci

Uno dei tipi più comuni di problemi di umidità affrontati dai proprietari di immobili è l’umidità di risalita. Se state cercando di proteggere la vostra proprietà da problemi di umidità di risalita, allora questo articolo vi aiuterà a fornire suggerimenti cruciali che possono aiutarvi a prendere le precauzioni del caso.

Umidità di risalita

La causa più comune dell’umidità di risalita che probabilmente non conosci

L’umidità di risalita è causata dalla risalita dell’acqua freatica attraverso i capillari nella muratura. Questo è un problema ben noto sugli edifici costruiti da almeno un ventennio, in quanto non si prendevano le adatte precauzioni in fase di costruzione.

La risalita dell’acqua attraverso le pareti causa problemi di deterioramento delle decorazioni e soprattutto di marciume nei battiscopa, nelle travi del pavimento e nelle piastrelle delle pareti, se presenti. Significativamente, i sali dell’acqua freatica si depositano nella muratura e nelle superfici, specialmente negli intonaci e nelle finiture decorative. Vediamo quali sono le cause più comuni dell’umidità di risalita che probabilmente non conosci.

Mancanza di una intercapedine

La maggior parte degli edifici ha una qualche forma di intercapedine o barriere installata al livello inferiore del muro per evitare che l’acqua salga in questo modo. Possono essere fatti di materiali non assorbenti e resistenti all’acqua come ardesia, bitume e plastica a seconda del periodo in cui la proprietà è stata costruita. A volte però queste soluzioni possono fallire nel tempo; nelle case più vecchie possono non esistere affatto. Se non avete una intercapedine o del materiale isolante, allora non c’è niente che impedisca all’acqua di risalire il vostro muro.

Umidità di risalita confusa con la condensa

Spesso l’umidità di risalita viene confusa con la condensa. Questa diagnosi errata può provocare danni terribili se la vera causa dell’umidità non viene trattata. La differenza principale tra i due tipi è che mentre la condensa vedrà la formazione di spore di muffa nera sulla superficie interessata, un segno di umidità di risalita è invece il muro bagnato nel punto in cui sale. In caso di dubbio, si raccomanda di consultare un esperto.

È pericoloso ignorare il rischio di umidità di risalita perché così facendo si espone la struttura dell’edificio e tutti coloro che si trovano al suo interno a un inutile rischio di pericolo.

I segni dell’umidità di risalita

Screenshot YouTube

Questo problema può provenire da una varietà di fonti diverse. È quindi importante scoprire esattamente da dove proviene per risparmiare tempo e denaro in un trattamento potenzialmente sbagliato. Una verifica può essere fatta con un igrometro. Vediamo quali sono i segni che questo problema lascia nell’appartamento:

  • Battiscopa o legname decadente;
  • Efflorescenze sui muri interni;
  • Macchie visibili di bagnato sui muri;
  • Crescita di muffa nera, verde o bianca;
  • Scrostature e vesciche di carte da parati e vernici.

Se in almeno una parete del tuo appartamento è presente uno dei segni sopra elencati, si tratta di umidità di risalita, e faresti meglio a contattare un esperto per risolvere il problema.

Approfondimento:

Come misurare l’umidità in casa per capire quando è dannosa per la salute

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *