Menu Chiudi

Come fare un mini fotovoltaico da balcone a basso costo per abbassare la bolletta

Il fotovoltaico è una delle fonti di energia rinnovabile più promettenti, poiché consente di generare elettricità senza emettere gas serra o altri inquinanti. Tuttavia, l’installazione di un impianto fotovoltaico completo può essere costoso e richiedere spazio e risorse che non tutti possono permettersi. Fortunatamente, esiste un’alternativa più economica: il mini fotovoltaico da balcone plug & play.
Un mini fotovoltaico da balcone è un sistema di pannelli solari che può essere installato su un balcone o una finestra per produrre energia elettrica per l’uso domestico, e va semplicemente collegato su una presa di casa. In questo articolo, esploreremo i passaggi necessari per realizzarlo e assemblarlo spendendo davvero poco.

In cosa consiste il mini fotovoltaico plug & play

Il mini fotovoltaico da balcone plug & play è un sistema fotovoltaico portatile che può essere facilmente installato su un balcone o in un’altra area esterna esposta al sole. Si tratta di un sistema “plug & play”, il che significa che è facile da installare e utilizzare, senza la necessità di complesse procedure di installazione o cablaggio.
Solitamente include uno o più moduli fotovoltaici e un inverter . Il modulo fotovoltaico converte l’energia solare in corrente continua (DC), che viene quindi convertita in corrente alternata (AC) dall’inverter, in modo che possa essere utilizzata per alimentare dispositivi elettrici domestici. L’inverter va collegato ad una presa in modo da immettere l’energia prodotta direttamente nell’impianto di casa, pronta per essere utilizzata.

Questo tipo di sistema può anche includere una batteria. La batteria inclusa nel sistema consente di immagazzinare l’energia prodotta dal modulo fotovoltaico in eccesso durante le ore diurne, in modo che possa essere utilizzata quando c’è meno luce solare. Ciò può aiutare a ridurre la dipendenza dalla rete elettrica e, in alcuni casi, a ridurre i costi dell’energia.
Tuttavia, è importante notare che i mini fotovoltaici da balcone plug & play sono progettati per essere utilizzati come fonte di energia ausiliaria e non per sostituire completamente la rete elettrica. Inoltre, poiché il modulo fotovoltaico è di dimensioni ridotte, la quantità di energia che può produrre è limitata.

Materiali necessari

Pannelli solari plug & play su terrazzo
Pannelli solari plug & play su terrazzo © YouTube Miki Schiro

Per costruire un mini fotovoltaico da balcone, avrai bisogno dei seguenti materiali:

  • Pannelli solari;
  • regolatore di carica;
  • batteria (opzionale);
  • inverter;
  • cavi e connettori.

I pannelli solari trasformano la luce solare in energia elettrica. Esistono diverse opzioni di pannelli solari sul mercato, ma per un mini fotovoltaico da balcone, ti consigliamo di optare per pannelli monocristallini o policristallini. In genere, per un mini fotovoltaico da balcone, è sufficiente utilizzare un singolo pannello solare, ma se desideri generare più energia, puoi collegarne più di uno in serie o in parallelo.

Il regolatore di carica andrebbe utilizzato solo si utilizzano una o più batterie. controlla la quantità di energia che fluisce dai pannelli solari alla batteria di stoccaggio. È importante scegliere un regolatore di carica di qualità per evitare di danneggiare la batteria o i pannelli solari. Inoltre, ti consente di monitorare la quantità di energia prodotta dal tuo mini fotovoltaico da balcone.
La batteria di stoccaggio immagazzina l’energia prodotta dai pannelli solari per l’uso quando non c’è sufficiente luce solare. La dimensione della batteria dipende dalla quantità di energia che desideri immagazzinare.

L’inverter converte l’energia a corrente continua prodotta dai pannelli solari e immagazzinata nella batteria in energia a corrente alternata utilizzabile dalle apparecchiature elettriche domestiche. Assicurati di scegliere un inverter che sia compatibile con la tensione della tua batteria.
I cavi e i connettori collegano i componenti del tuo mini fotovoltaico da balcone.

Per evitare di acquistare separatamente tutti i componenti, magari spendendo di più, su Amazon sono disponibili dei kit plug& play da balcone comprensivi di tutto il materiale necessario, che necessita di un semplice e rapido assemblaggio. Sono disponibili questo mini fotovoltaico da balcone da 300 watt di potenza e questo da 600 watt, di ottima qualità e a prezzi davvero competitivi.

Come realizzare, assemblare e testare un mini fotovoltaico plug & play da balcone

Di seguito è riportato un video molto dettagliato che mostra tutti i passi per la realizzazione e l’assemblaggio di un fotovoltaico da balcone fai da te. Sono presenti anche test successivi dopo il montaggio per verificarne la quantità di energia prodotta. Buona visione.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *