Menu Chiudi

Cercasi donatori di coccole per bimbi abbandonati: come candidarsi subito

Nella vita di ogni individuo, gli istanti iniziali sono fondamentali. La nascita è solo l’inizio di un lungo viaggio e le prime esperienze possono lasciare un segno indelebile. Ma cosa succede quando un neonato viene privato di uno degli elementi più basilari ma potenti della vita: l’affetto?

Un dono prezioso: Il potere delle prime coccole

La connessione tra madre e bambino è uno dei legami più intensi e genuini che possiamo osservare nella natura. Questo legame non è solo emotivo, ma ha radici profonde che influenzano la salute mentale e fisica delle persone. Non stiamo parlando solo di nutrimento fisico, ma di una nutrizione emotiva che alimenta l’anima e il cuore.

Il contatto, l’attenzione e l’affetto ricevuti durante i primi momenti della vita sono fondamentali. Non solo plasmano il carattere e le attitudini future di una persona, ma giocano un ruolo cruciale nella loro salute complessiva. Renè Spitz, un noto psicoanalista, ha dedicato una parte significativa della sua carriera alla comprensione di questo aspetto. I risultati dei suoi studi sono stati sorprendenti e al contempo preoccupanti. Ha evidenziato che i neonati privati di queste cure primarie possono subire gravi conseguenze, che variano dai problemi motori a quelli affettivi, linguistici e intellettuali. Ancora più allarmante è il fatto che il 60% di questi bambini, sebbene ben nutriti e puliti, potrebbe non raggiungere il secondo anno di vita.

Donna che bacia un neonato
Donna che bacia un neonato – Foto di Daniel Kirsch da Pixabay

Fortunatamente, non tutto è perduto. Molte associazioni in tutto il mondo si sono fatte carico di questa missione: donare affetto ai neonati abbandonati. Questi volontari, scelti con cura, intervengono nelle prime fasi cruciali della vita di questi piccoli, offrendo loro amore e preparandoli per l’adozione.

In Italia, abbiamo l’onore di avere l’Associazione Dharma, un baluardo in questa nobile causa. Con circa 300 volontari al momento, l’associazione spera di espandere la sua rete e toccare ancora più vite. Se vuoi candidarti come volontario, è possibile farlo tramite il sito web ufficiale dell’associazione

Ti invitiamo a far parte di questa rivoluzione del cuore. Condividi questa storia, parlane con amici e familiari e, se possibile, considera di unirti a queste iniziative. Le coccole, infatti, possono davvero fare la differenza tra una vita vissuta pienamente e una vita trascorsa nell’ombra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *