Menu Chiudi

Novità, bonus da 500 euro per i giovani, come ottenerlo

Il bonus cultura da 500 euro , chiamato anche bonus 18app, è un voucher da spendere entro il 28 febbraio del 2022. L’incentivo è stato ideato per invogliare i giovani neo maggiorenni a partecipare ad attività culturali che potrebbero favorire l’inserimento nel mondo del lavoro. Il denaro è spendibile per: libri, dischi, corsi online ed altre attività culturali. Vediamo tutti i dettagli e come utilizzare il bonus cultura su Amazon.

Banconota da 500 euro - bonus cultura 2021
Banconota da 500 euro – bonus cultura 2021

Chi ha diritto al bonus cultura

Si tratta di un aiuto per i neo maggiorenni, introdotto dalla legge di Bilancio 2021, per partecipare ad eventi culturali, teatrali e musicali, oltre che all’acquisto di beni atti alla promozione culturale e al finanziamento di corsi, sia online che in sede. In questo modo lo Stato intende abbattere il degrado culturale.
E’ riservato ai nati del 2002 che nel 2020 hanno raggiunto la maggiore età, italiani e stranieri residenti nel territorio nazionale (in possesso, ove previsto, di permesso di soggiorno in corso di validità).

Come funziona

E’ un incentivo che ammonta a 500 euro che però devono essere spese in uno dei seguenti ambiti:

  • corsi di lingua straniera;
  • libri (inclusi audiolibri e libri elettronici, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);
  • corsi di musica;
  • accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali;
  • corsi di teatro;
  • prodotti dell’editoria audiovisiva (singole opere audiovisive, distribuite su supporto fisico o in formato digitale, con esclusione di supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione;
  • biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo (per “spettacoli dal vivo” si intendono produzioni di musica, danza, teatro, circhi e spettacoli viaggianti. Gli spettacoli di musica non includono eventi da ballo;
  • musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);
  • abbonamenti a giornali periodici, sia in formato cartaceo che elettronico.

Sono esclusi:

  • abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono contenuti audiovisivi;
  • opere a carattere videoludico, pornografico;
  • opere che incitano alla violenza;
  • rappresentazioni o opere teatrali, musicali o di altro genere che incitano all’odio razziale o alla discriminazione di genere.

Inoltre non ci sono limiti di spesa per un singolo acquisto. Non è, tuttavia, possibile comprare più di una unità di uno stesso bene o servizio: non si possono quindi acquistare ad esempio più biglietti per uno stesso spettacolo al cinema o più copie dello stesso libro.

Come accedere al bonus cultura

Il bonus cultura viene erogato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) ai giovani nati nel 2002 che hanno compiuto 18 anni nel 2020.
Il bonus viene erogato solo ed esclusivamente in moneta elettronica (non in contanti) tramite la piattaforma 18app Italia. Non è quindi prelevabile. Si tratta essenzialmente di una carta realizzata in forma di applicazione informatica, suddivisa in buoni spesa dall’ammontare totale di 500 euro.

I richiedenti in possesso dei requisiti (aver compiuto 18 anni di età nel 2020) per ricevere l’incentivo sono obbligati a registrarsi, entro il 31 agosto 2021, alla piattaforma 18app Italia. Per iscriversi bisogna essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
Al link di seguito tutte le informazioni per richiedere lo SPID.

Una volta in possesso dello SPID sarà possibile iscriversi alla piattaforma 18app Italia.
Una volta effettuata la registrazione, dopo la verifica è possibile accede ai buoni spesa per un totale di 500 euro messi a disposizione dal MIUR.

Per procedere all’acquisto, bisogna portare in negozio il buono stampato oppure salvato in pdf sul proprio smartphone. Per gli acquisti online, invece, basta indicare nell’apposita sezione il codice identificativo alfanumerico di 8 cifre del proprio buono.
Il bonus cultura può essere speso solo nelle attività (sia online che fisiche) abilitate, al link di seguito la lista dei negozi abilitati.

Il budget è spendibile fino al 28 febbraio 2022, dopo tale data ciò che non viene speso andrà perso.

Bonus cultura su Amazon

Il bonus cultura può essere utilizzato anche per effettuare acquisti su Amazon relativi ai prodotti:

  • libri;
  • CD;
  • vinili;
  • eBooks Kindle;
  • DVD;
  • Blu-ray.

Per utilizzare il bonus cultura su Amazon.it devi prima creare un buono del valore intero desiderato di minimo €1 (es. €15,00, non €15,50) su 18app.italia.it. Una volta compiuta questa operazione, visita amazon.bonus18.it per convertire il tuo buono in un codice promozionale Amazon.
Una volta in possesso del codice promozionale è possibile acquistare prodotti appartenenti alle categorie appena citate.

Al link di seguito tutte le informazioni su come utilizzare il bonus cultura su Amazon.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *