Menu Chiudi

Ricordi la 1.000 lire Montessori? Alcuni numeri di serie valgono una fortuna

La 1.000 lire Montessori è stata stampata dal 1990 al 1998, ad oggi il valore di alcune versioni di questa banconota è schizzato alle stelle. Vediamo quanto valgono in base al numero di serie.

1000 lire Montessori valore
1000 lire Montessori

Hai ancora a casa qualche banconota da 1000 lire Montessori? Sai che può valere una piccola fortuna? In questo articolo ho deciso di parlare di questa famosa banconota della Repubblica Italiana, stampata dal 1990 al 1998, che presenta il volto di Maria Montessori, educatrice, pedagogista, neuropsichiatra, medico e filosofa. È conosciuta in tutto il mondo per il metodo educativo che prende il suo nome e che oggi è adottato in tantissime scuole di tutto il mondo.

La banconota da Mille lire raffigurante il volto di Maria Montessori è probabilmente la “versione” del vecchio conio italiano maggiormente riconoscibile e quello che rappresenta un po’ anche nel senso nostalgico del termine la lira italiana, che è divenuta fuori corso oramai quasi 20 anni fa. Anche chi non ha “vissuto” lo storico conio italiano ricorderà facilmente questa emissione che è anche l’ultima in assoluto per quanto riguarda le Mille lire.

Quanto vale la 1.000 lire Montessori

Qualora tu trovassi a casa alcune banconote da 1000 lire Montessori, le due caratteristiche fondamentali per capire quale possa essere il suo valore sono lo stato di conservazione e il numero di serie. Per quanto riguarda lo stato di conservazione, ovviamente i pezzi che valgono di più sono quelli in “fior di stampa“. Una banconota in fior di stampa è un pezzo senza alcun segno di usura, che non ha praticamente quasi mai circolato. Ma quali sono i numeri di serie che valgono di più? Vediamoli insieme.

Come riportato dal sito monetedivalore.it, le banconote della prima serie sono tutte quelle che iniziano per AA e terminano con la lettera A. Ciascuna di queste banconote, in base al suo stato di conservazione possono valere tra i 2€ ed i 35€ per pezzo. Ma come appena citato, solo le banconote in Fior di Stampa possono arrivare al valore massimo di 35€ al pezzo.
Le banconote con i numeri di serie più particolari, e quindi di alto valore numismatico, sono invece quelle che presentano i numeri tutti uguali (per esempio è presente 6 volte il numero 1 quindi 111111) oppure quelle che presentano numeri sequenziali (per esempio 123456) o ancora quelle che presentano il numero 1 (per esempio 000001, quindi 5 volte il numero 0 e poi 1).

Per quello che riguarda queste banconote, i collezionisti vanno a ruba, e sono disposti a pagare cifre molto elevate per ottenerle. In Fior di Stampa alcune banconote possono valere tra i 50€ ed i 100€. Per quello che riguarda i numeri 1 (quindi per le banconote che riportano il numero 000001) il valore in Fior di Stampa potrebbe arrivare fino a 400€.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *