Menu Chiudi

Domizio Cipriani: “Le banche sono multitask al servizio della politica”

Ecco una interessantissima intervista esclusiva di Paola Pacifici a Domizio Cipriani, consulente finanziario internazionale e Gran Priore Magistrale dell’Ordre des Templiers de Jerusalem del Principato di Monaco, sulla raccolta, gestione e tutela del risparmio.

Domizio Cipriani
Domizio Cipriani (screenshot YouTube)

Domizio, tu hai opzionato una licenza bancaria internazionale, cosa vuol dire?
Buongiorno a tutti e grazie per l’attenzione, una licenza bancaria è l’autorizzazione amministrativa per poter operare ufficialmente in tutto il mondo nella raccolta e nella gestione del risparmio.

Che cos’è oggi una banca?
Oggi purtroppo le banche non fanno più la loro attività principale, che consentiva tramite un oculata raccolta e tutela del risparmio, il supporto alle imprese ed all’economia del territorio. La realtà è che si sono trasformate in multitask a servizio della politica, dei carrozzoni che bruciano denaro, dei poltronifici della partitica, in quanto da noi nemmeno la vera politica, costituita da statisti, non esiste più da decenni.

Quali le vostre attività e in che campi?
Noi attualmente siamo una società di intermediazione mobiliare, ci occupiamo di tutela e gestione del risparmio, intermediazione, consulenza, assistenza negli investimenti e management per il pay master, principalmente di sportivi ed aziende.

Sei un’importante analista per le aziende e per le sue strategie. Come sono cambiate ed in quali settori? Ormai solamente le aziende con potenziale tasso di crescita esponenziale potranno sopravvivere. Oltre ovviamente alle utilities, alle alimentari, alle telecomunicazioni, alla gestione dei megadati, ed all’intelligenza artificiale. Un settore a tasso di crescita elevato sarà sicuramente quello del wellness, della salute fisica e mentale, della formazione verso le nuove tecnologie e la quantistica.

Quali sono le strategie più “proficue” e quali i Paesi più “abili” ed i mercati più “ appetibili”?
Sicuramente le strategie possono essere molteplici, dipende soprattutto dal profilo di rischio del risparmiatore e l’importo dei risparmi. È sempre consigliata una diversificazione di settori e mercati. Sicuramente l’oro fisico diventerà il collaterale legale delle principali valute ed il suo corso crescerà molto. A livello di crypto stesso discorso per XRP, legato sempre al corso dell’oro. Sicuramente l’economia globale probabilmente ritornerà al sistema nazionale se non addirittura di vicinato. Pertanto un economia distributiva per il benessere collettivo. Investire in un piccolo appezzamento di terreno agricolo, da coltivare, con una fonta d’acqua sarà sicuramente una buona scelta.

L’Europa è un “ cliente “ interessante per una banca?
No, purtroppo l’Europa è un sistema vecchio, per questo motivo suggeriamo alla clientela di espatriare almeno per quanto riguarda la tutela del patrimonio.

La tua società di intermediazione immobiliare Sirius dove opera e come?
Noi abbiamo ottenuto le autorizzazioni dal Governo della Tunisia ed abbiamo degli uffici di rappresentanza nel Principato di Monaco, in Italia ed in Francia. La Tunisia è diventato l’hub finanziario off-shore di collegamento tra Africa, medio oriente ed Europa. La Tunisia offre per esempio l’opportunità alle aziende italiane, francesi e comutarie di creare delle joint ventures con aziende locali e beneficiare dei fondi comunitari per lo sviluppo delle loro attività di impresa.

Nel tuo cv ci sono tante, interessanti ed importanti attività. Quale ti è più congeniale?
Sicuramente quella che mi ha dato le maggiori soddisfazioni è stata la mia funzione di Presidente del think tank Monégasco, tramite il quale siamo rappresentati in 70 paesi del mondo e ci occupiamo anche di aiuti umanitari e di formazione tramite la nostra università popolare di fisica quantistica e para psicologia.

Sei un “Gran Priore“ dell’Ordine dei Templari. Chi è un Templare?
Il cammino templare è la via della saggezza, l’osservazione della propria coscienza tramite un lavoro di crescita ed evoluzione personale e spirituale.
Il Domizio Cipriani di tutti i giorni, ho letto che sei uno sportivo. Che cos’è per te lo sport?
Lo sport è la base del mio quotidiano, due ore al giorno le dedico alla respirazione, alla meditazione attiva ed all’endurance. La pratica dell’hatha yoga quotidiana la consiglio a tutti, e la pratico con i nostri allievi anche tramite i nostri corsi on line di scienze quantistiche del benessere.

Tornando al tuo lavoro di “banchiere” che consiglio finanziario “ per i nostri lettori?
Sicuramente non state passivi, non fatevi prendere dalle emozioni, prendete le notizie anche dai canali alternativi. Scegliete banche nelle quali potete avere ancora il contatto umano con il vostro funzionario. Seguite sempre i vostri investimenti, ascoltate il vostro sesto senso senza agire di impulso. E preferite investimenti palpabibli fisicamente, piuttosto che titoli esotici o azioni di pachidermi decotti. Per chi volesse, restiamo a completa disposizione tramite il giornale. Vi ringrazio per l’interessamento, un forte abbraccio e buona giornata a tutti. Namaste.

Fonte

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *