Menu Chiudi

Come non far entrare il calore in casa con la pellicola riflettente per finestre

Con l’arrivo dell’estate, si cerca sempre di trovare soluzioni efficienti per mantenere fresche le nostre abitazioni senza ricorrere eccessivamente all’uso di condizionatori. Tra le diverse opzioni, vi è l’utilizzo della pellicola riflettente per finestre, una scelta intelligente, economica e ecologica. In questo articolo, vi spiegheremo come usare questa soluzione per impedire l’entrata del calore in casa durante le giornate più calde.

Che cos’è la pellicola riflettente per finestre?

La pellicola riflettente per finestre è un prodotto utilizzato per regolare la temperatura all’interno di un edificio. La sua funzione principale è quella di riflettere la luce solare, impedendo che la maggior parte del calore entri in casa durante l’estate. Questo tipo di pellicola è costituito da un sottile strato di alluminio o altro materiale riflettente, in grado di respingere fino all’80% dei raggi solari.

Questo rivestimento per finestre ha il vantaggio di essere facile da installare e può essere utilizzato sia su finestre esistenti sia su nuove installazioni. L’uso della pellicola riflettente per finestre non solo aiuta a mantenere la casa fresca in estate, ma ha anche il vantaggio di conservare il calore all’interno durante l’inverno, riducendo così i costi energetici.

Come applicare la pellicola riflettente per finestre per mantenere la casa fresca

Applicazione pellicola riflettente per finestre
Applicazione pellicola riflettente per finestre – screen Youtube canale Solarfilm Pellicola Oscurante Vetri

Installare la pellicola riflettente è un processo relativamente semplice che richiede pochi strumenti. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Misurazione delle finestre: Prima di acquistare la pellicola, misurare accuratamente le finestre per determinare la quantità di pellicola necessaria. Considerare un margine di errore per eventuali ritagli.
  2. Pulizia delle finestre: Prima di applicare la pellicola, è fondamentale pulire bene i vetri per garantire una migliore aderenza.
  3. Taglio e applicazione della pellicola: Tagliare la pellicola secondo le misure delle finestre, tenendo un margine di un paio di centimetri per ritocchi finali. Applicare la pellicola iniziando da un angolo e procedendo lentamente per evitare la formazione di bolle d’aria.
  4. Lisciare la pellicola: Utilizzare una spatola o un oggetto simile per lisciare la pellicola e rimuovere le bolle d’aria.
  5. Taglio dei bordi in eccesso: Una volta che la pellicola è ben aderente, rimuovere i bordi in eccesso con un taglierino.

Una corretta manutenzione della pellicola riflettente per finestre è fondamentale per la sua durata nel tempo. Pulirla regolarmente con prodotti non abrasivi e prevenire qualsiasi possibile graffio o foratura.
Su Amazon è disponibile questo rotolo da 2 metri x 44,5 cm di larghezza di pellicola riflettente ad un prezzo abbastanza vantaggioso, dovrebbe bastare per buona parte delle vostre finestre esposte al sole.

Di seguito è riportato un video che mostra una particolare tecnica per applicare in modo impeccabile, facile e veloce la pellicola. Buona visione.

Conclusioni

L’uso della pellicola riflettente per finestre è un’ottima soluzione per mantenere la casa fresca in estate e calda in inverno, senza aumentare i costi energetici. È una soluzione pratica, economica ed ecologica che contribuisce a migliorare il comfort abitativo e ridurre l’impatto ambientale.
Con la giusta attenzione alla scelta del prodotto, all’installazione e alla manutenzione, la pellicola riflettente per finestre può diventare un valido alleato nella lotta contro il calore estivo e un importante strumento per l’efficienza energetica della propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *