Menu Chiudi

Come isolare termicamente una stanza con i pannelli di sughero: estremamente efficaci e direttamente verniciabili

Tra i vari materiali creati appositamente per l’isolamento termico all’interno delle abitazioni, quello più naturale e altrettanto efficace, che non ha nulla da invidiare agli altri è il sughero. Con i pannelli di sughero, facilmente reperibili in commercio, e dal costo abbastanza accessibile, è possibile isolare termicamente un ambiente in modo semplice, veloce e fattibile per chiunque. Una volta applicati, possono sia essere lasciati con il loro aspetto originale, molto bello simile al legno, sia verniciati o coperti con carta da parati. Vediamo di seguito altri dettagli, come si applicano e i costi.

Il sughero è un isolante termico naturale

Il sughero è un materiale naturale che viene estratto dall’albero del sughero (Quercus suber), una specie di quercia originaria del Mediterraneo. Durante la sua crescita, l’albero produce una sostanza chiamata sughero, che si accumula tra la corteccia esterna e il legno interno. Questa sostanza è composta principalmente da suberina, una sostanza organica che conferisce al sughero le sue eccellenti proprietà isolanti.

Il sughero è un materiale ecologico e riciclabile, poiché può essere estratto dall’albero senza danneggiare la pianta e può essere utilizzato per molteplici applicazioni. Inoltre, è un materiale resistente all’acqua e all’umidità, quindi è ideale per l’isolamento di edifici in zone umide o costiere. Infine, non attira insetti o roditori, rendendolo un’ottima scelta per l’isolamento di edifici in zone rurali o boschive.

È anche un ottimo isolante acustico, con un’alta capacità di assorbimento del suono. Ciò lo rende ideale per l’isolamento acustico di edifici ad uso residenziale, commerciale e industriale. Inoltre, è resistente al fuoco e non emette sostanze tossiche in caso di incendio, il che lo rende sicuro per l’uso in edifici residenziali e commerciali.

Quanto isola termicamente il sughero

Il sughero ha un’elevata capacità isolante termica, con un valore di conduzione termica di 0,035 W/mK. Ciò significa che è in grado di mantenere la temperatura interna dell’edificio in modo efficiente, limitando la dispersione di calore verso l’esterno durante i mesi invernali e mantenendo fresco l’interno durante l’estate.
Essendo un materiale isolante di origine naturale, è in grado di mantenere costante la temperatura interna dell’edificio senza la necessità di utilizzare un gran numero di fonti di riscaldamento o di climatizzazione. Ciò permette di risparmiare sui costi energetici a lungo termine e di ridurre l’impatto ambientale dell’edificio.

Come isolare una parete interna con i pannelli di sughero

Posa pannelli di sughero su parete
Posa pannelli di sughero su parete © YouTube Bricoportale

I pannelli di sughero possono essere tranquillamente utilizzati per isolare le pareti interne degli edifici. Possono essere facilmente tagliati per adattarsi alle dimensioni della parete e installati con adesivi, chiodi o incollati con una colla specifica. È importante assicurarsi che la parete sia pulita e asciutta prima di installare i pannelli.
La prima cosa da fare è preparare la parete, rimuovendo eventuali vecchi strati di vernice o carta da parati e pulendo la superficie per rimuovere la polvere, lo sporco e eventuale presenza di muffe. Successivamente, i pannelli di sughero possono essere tagliati alle dimensioni della parete utilizzando un taglierino o un seghetto.

Una volta tagliati, possono essere fissati alla parete utilizzando uno dei metodi citati. È importante assicurarsi che i pannelli siano ben aderenti alla parete per garantire un isolamento e efficace. In caso di installazione con adesivo, bisogna assicurarsi che esso sia stato distribuito in modo uniforme su tutta la superficie del pannello, in modo da evitare bolle o vuoti.
Una volta installati i pannelli, è possibile sia lasciare la parete così come si presenta, sia rivestirla con la finitura desiderata, come la vernice o la carta da parati. Ciò permetterà di nascondere i pannelli di sughero e di creare un aspetto estetico gradevole all’interno dell’edificio.

Nel caso il sughero venga tinteggiato, è possibile che restino evidenti le giunzioni tra i pannelli. Per questo motivo, nel caso si opti per la tinteggiatura i pannelli devono essere posati in modo impeccabile, in modo da minimizzare il più possibile le giunzioni.
Di seguito è mostrato un video realizzato da “Bricoportale” che mostra passo passo l’installazione dei pannelli di sughero sulle pareti. Buona visione.

Quanto costano i pannelli o fogli di sughero

Il costo dei pannelli di sughero può variare a seconda delle dimensioni, della qualità e del produttore. In generale, possono essere acquistati a un prezzo compreso tra 10 e 45 euro al metro quadrato in base allo spessore, che in genere va da 1 a 8 cm.  Più alto sarà lo spessore maggiore sarà l’efficienza dell’isolamento termico e acustico. Un paio di centimetri di spessore dovrebbero bastare per isolare termicamente una stanza in modo efficace in zone con inverni a rigidità media ed estati non eccessivamente calde. Tuttavia, il costo può essere più alto se si acquistano pannelli di alta qualità o se si richiede una installazione professionale.

I pannelli di sughero non sono facilmente reperibili negli esercizi commerciali, specie se si è alla ricerca di spessori elevati. Tuttavia su Amazon è possibile acquistare fogli di sughero di qualsiasi spessore i cui prezzi si aggirano intorno a quelli appena elencati.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *