Menu Chiudi

Ecco il video più censurato di internet del 2016. Nulla di più vero.DA NON PERDERE!

il video più censurato di internet

Ecco il video più censurato di internet del 2016 grazie alle verità assolute che ci racconta. Nulla di più vero sentirete dalle vostre orecchie.

In questo momento potresti essere ovunque, potresti fare qualsiasi cosa, invece sei seduto,  solo, di fronte a uno schermo. Ogni giorno ti svegli nella stessa stanza, esegui gli stessi schemi e vivi la stessa giornata del giorno prima.

Lungo la strada è cambiato qualcosa, non siamo veramente liberi! Le uniche cose che ci servono per sopravvivere sono possedute dalle società, non c’è più cibo per noi sugli alberi, ne acqua potabile nei fiumi, ne terra dove si possa costruire una casa.

Abbiamo scoperto il mondo attraverso i libri di testo, per anni siamo seduti e ripetiamo ciò che ci viene detto. Siamo classificati come soggetti da laboratorio, cresciuti in modo da non essere mai niente di speciale in questo mondo. Siamo abbastanza intelligenti da fare bene il nostro lavoro ma non da chiederci il perchè lo facciamo, quindi lavoriamo duro e non abbiamo mai tempo, finchè arriva un giorno in cui siamo troppo vecchi per il nostro lavoro e siamo lasciati a morire. Saranno i nostri figli a prendere il nostro posto per noi.

[banner]Il nostro cammino è importante, ma insieme non siamo altro che carburante, il carburante delle elite che sono dietro le multinazionali, la loro risorsa più preziosa siamo noi. Costruiamo le loro città, mettiamo in moto le loro macchine, combattiamo le loro guerre, e l’arma che usano per dominarci sono inutili pezzi di carta. Ci danno i soldi e in cambio noi gli diamo il mondo.
Dove c’erano alberi che pulivano la nostra aria ora ci sono fabbriche che la inquinano, dove c’era acqua da bere ci sono rifiuti tossici maleodoranti, dove c’erano animali che correvano liberamente ci sono allevamenti che ne fanno merce per il nostro appetito, ma oltre un miliardo di persone muore di fame anche se c’è abbastanza cibo per tutti…

Quello sopra descritto è solo un primo estratto del video che vi mostriamo di seguito, il più censurato su internet grazie alle verità assolute che ci racconta. Buona visione
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *