Menu Chiudi

Alcuni importanti consigli casalinghi per prevenire il tumore al seno

Tumore al Seno

Un recente studio americano, condotto da ricercatori e specialisti, ha individuato 17 sostanze che possono provocare il cancro al seno. Hanno poi elencato gli accorgimenti che ogni donna dovrebbe prendere per scongiurare il rischio di tumore…

Il tumore al seno, negli ultimi anni ha imparato a svolgere un ruolo davvero principale nella vita di una donna… Distruggendo oltre che il corpo, anche la mente!
Non è facile affrontare un problema così doloroso e fastidioso…spesso la volontà è tanta ma la malattia, lo sappiamo, NON SEMPRE PERDONA! E molte volte non lascia scampo!

Proprio in funzione dei suoi effetti devastanti e dell’elevato numero di donne colpite, dei ricercatori americani hanno condotto uno studio approfondito scoprendo che evitando determinate sostanze chimiche presenti nell’ ambiente si possono ridurre i rischi di contrarre un cancro al seno.

Tali sostanze sono 17, si tratta nella maggior parte dei casi di sostanze chimiche che si trovano nella benzina e nel gasolio o in prodotti come solventi, vernici e liquidi solitamente utilizzati per disinfettare. Ruthann Rudel, il coordinatore della ricerca portata avanti dagli studiosi del Silent Spring Institute del Massachusetts, ha spiegato:
Questa ricerca offre alcuni consigli per la prevenzione del cancro al seno identificando prodotti chimici a cui le donne sono più spesso esposte e mostra anche come misurare tale esposizione”.

LE PRECAUZIONI DA PRENDERE SONO TANTE MA ECCO DI SEGUITO UN ELENCO DEI CONSIGLI PIU’ IMPORTANTI: 

Fondamentale è evitare accuratamente il contatto diretto con benzina, gasolio o evitare di respirare gas e sostanze emesse da autovetture.

In cucina è importante utilizzare sempre la cappa per evitare di respirare gas e altre sostanze.

Bisogna limitare il consumo di carne ed altri alimenti cucinati su griglie e barbecue.

Quando si acquista un qualunque tipo di mobile per la casa bisogna controllare che questo non contenga poliuretano e che non sia stato trattato con ignifughi.

Quando si sceglie una tintoria a cui affidare i propri abiti da lavare bisogna sceglierene una che non utilizzi percloroetilene o altri solventi.

Per bere acqua dal rubinetto è consigliabile purificarla con un filtro a carbone.

Infine è importante evitare di respirare polveri di ogni genere, fuori e dentro casa, e utilizzare per le pulizie in casa un’aspirapolvere con filtro Hepa.

Se riscontrate un cambiamenti nella condizione della vostra mammella, è opportuno rivolgersi ad uno specialista quanto prima Non attendere troppo tempo e prestare attenzione. Di seguito vi mostriamo un’ immagine che potrà aiutarvi a capire se state male con il vostro seno.

seno

FONTE: http://www.startnews.it/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *