Menu Chiudi

Con 2 cucchiaini al giorno di questo comune alimento potrete dimagrire velocemente.

dimagrire dieta sport

Con 2 cucchiaini al giorno di questo comune alimento potrete dimagrire velocemente.Passandolo sulla pelle inoltre combatte la cellulite.Ecco qual’è.

L’aceto di sidro di mele è un prodotto naturale molto utile per perdere peso. Voglio subito togliervi qualche illusione: non fa miracoli e non pensiate che assumendo sidro possiate mangiare qualsiasi cosa e dimagrire. No, non funziona così. Aiuta però a bruciare i grassi ed è estremamente drenante, quindi aiuta a smaltire i cuscinetti di grasso e ad accelerare gli effetti della dieta, se ne state seguendo una. Vediamo insieme come va assunto e quali possono essere i trucchetti più interessanti per utilizzarlo.

Come usare l’aceto di mele

[banner]Esistono degli integratori in pillole che lo contengono, io vi consiglierei di acquistare il sidro e di berlo. L’ideale è prima dei pasti, berne un cucchiaino perché velocizza il metabolismo. Se però, così a crudo, proprio non vi va giù, potete diluirlo nell’acqua. Alcune persone, ne mettono tre o quattro cucchiaini in un litro e poi bevono questo cocktail un po’ alla volta durante la giornata.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Come migliorarne il sapore

Anche se di mele, è sempre aceto e il gusto può risultare un pochino sgradevole. Come fare a renderlo più piacevole? Intanto più acqua c’è, meno il sapore è intenso. Potreste poi aggiungere qualche goccia di limone, che sicuramente aiuta la depurazione. Altrimenti per camuffare sono perfetti lo sciroppo d’acero o un po’ di miele. Un’altra cosa è usare acqua bella fredda.

Preparalo in casa

Volete preparare l’aceto di mele a casa? E’ facilissimo, richiede solo un po’ di pazienza. Prendete delle mele (piccoline e rosse sono ideali), le dovete tagliare a pezzi e lasciarle macerare. Quando si è decomposto, filtrate il succo e aggiungete dello zucchero per aumentare la gradazione alcolica. Come vedete è molto facile, ma bisogna avere tempo perché il vostro aceto non sarà pronto prima di due mesi. Per imbottigliarlo, filtratelo con cura.

Aceto di mele contro la cellulite

L’aceto di mele può essere usato anche in modo topico, per riattivare la circolazione. Come detto prima il profumo non è molto piacevole, ma funziona. Frizionatene un po’ sulle mani e passatelo, dove avete la cellulite. Aiuterà sicuramente a migliorare la circolazione. Questo trucco vale anche se avete le gambe pesanti o qualche capillare un po’ troppo in evidenza. Ripetete il trattamento una volta a settimana, prima della doccia.

Sono molte le persone che si affidano all’aceto di sidro o di mele per dimagrire, ma anche per mantenersi in salute. È, infatti, un noto rimedio naturale, utilizzato nella medicina popolare e soprattutto in Oriente. Il primo è stato Ippocrate a utilizzarlo per curare i suoi pazienti da infezioni e per disinfettare le ferite. Ma l’aceto di mele è utile anche per detergere i capelli e rendere più bella la pelle. Perché è importante nelle diete e come si può impiegare perperdere peso? Lo vediamo insieme, partendo dalle sostanze nutrienti contenute in questo speciale liquido.

L’aceto di sidro e le sue sostanze nutrienti

È davvero un alimento ricchissimo, contiene infatti potassio, calcio, magnesio, cloro, rame, ferro, fluoro e sodio. Ma non è tutto, se cercate un concentrato di vitamine eccolo qui: è pieno di C e in minor quantità anche A, B1, B2, B6 ed E. Insomma, non si può certamente dire che non sia un elisir di lunga vita, perché sia le vitamine sia i Sali minerali sono importantissimi in una dieta equilibrata e ben studiata. Inoltre, può sostituire nel condimento a crudo l’olio extravergine d’oliva che sicuramente ingrassa di più.

Perdere peso con l’aceto di sidro

La caratteristica che più ci interessa è proprio questa. L’acido acetico (5 grammi di acido acetico per litro di prodotto) è uno dei suoi principali ingredienti e permette la liberazione dell’energia derivante dai grassi e dai glucidi, cosa che spiega il perché alcuni ritengano l’aceto un coadiuvante per la perdita di peso. Avete capito? Tra l’altro questa teoria vale per tutte le qualità di aceto, ma per quello di sidro in modo particolare perché riduce anche l’acidità dello stomaco, aiutando la digestione delle proteine e in generale quella dei pasti. Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
Fonti : http://dieta.pourfemme.it/articolo/tutti-i-trucchi-per-dimagrire-grazie-all-aceto-di-sidro-di-mele/8569/

Aceto di sidro per dimagrire: come funziona?

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *