Menu Chiudi

Ecco come aumentare il seno in modo assolutamente naturale, senza correre dal chirurgo plastico.

aumento del seno metodi naturali

Non sempre è necessario il chirurgo plastico per aumentare il seno, se lo si vuole ingrandire di poche taglie esistono trucchi e rimedi naturali.

Nel caso invece lo si vuole completamente stravolgere, prendete coraggio e affrontate i bisturi….Anche se è sempre sconsigliato inserire un corpo estraneo nel proprio organismo. Molte donne con il seno piccolo sono molto insicure, sostenendo di sentirsi inadeguate e poco femminili rispetto alle loro controparti con un seno più voluminoso. In un mondo perfetto e incontaminato da ideali estetici ogni donna dovrebbe accettarsi così com’è, ma nel mondo reale le cose non funzionano in questo modo. Ad alcune donne basta far crescere il seno di poco, per sentirsi meglio con il proprio corpo e il proprio aspetto.Ecco i rimedi naturali per farlo Se sei magra, prendi in considerazione l’aumento di peso. [banner]Il seno è costituito principalmente da tessuto connettivo adiposo. Di conseguenza, anch’esso tende ad assottigliarsi quando una donna dimagrisce. Se sei piuttosto esile e hai un seno piccolo, aumentare di qualche chilo può esserti utile per rendere il seno più carnoso. In ogni caso, bisogna evitare le abbuffate per ingrassare, perché sono numerosi gli effetti negativi di un rapido aumento di peso e dell’obesità. La cosa migliore è aumentare l’apporto calorico moderatamente per una settimana o due, poi valutare i risultati. Se non sei soddisfatta dei cambiamenti che vedi, torna alla tua solita dieta.
  • Tuttavia, è importante ricordare che non tutte le donne ingrassano allo stesso modo. Alcune tendono a gonfiarsi al livello della pancia e delle cosce prima che il seno aumenti di volume.
  • È essenziale seguire un regime alimentare salutare anche quando cerchi di mettere peso. Quindi, conviene aumentare l’apporto di proteine magre, grassi sani e carboidrati complessi anziché buttarti a capofitto su cibi ricchi di grassi e zuccheri. Inoltre, è bene ricordarti di mantenerti in movimento; dovresti fare almeno 2 ore e 30 minuti di esercizio aerobico a settimana, da affiancare ad almeno due sessioni di allenamento di forza.
Lavora sui pettorali facendo attività fisica. Almeno 4 volte a settimana (a giorni alterni) dedicate 30 minuti a sollecitare i muscoli pettorali. Ci sono diversi esercizi che potete svolgere, dalle flessioni a terra fino al sollevamento di pesi da 1 kg l’uno (anche bottiglie da 1lt). Ponete le braccia a 90° e chiudetele fino a far toccare i pesi, poi apritele verso l’esterno sullo stesso livello delle spalle. Eseguite 3 serie da 15. In alternativa unite i palmi delle mani davanti al petto e spingeteli uno contro l’altro per almeno 10 secondi, ripetete per 50 volte. Massaggi. Sotto la doccia massaggiate ogni seno in senso orario per circa 5 minuti prima con l’acqua calda e poi con la fredda e con movimenti circolari. Anche un massaggio con il ghiaccio o con creme, contenenti elastina o mandorle dolci, favoriscono la circolazione e un maggiore afflusso degli estrogeni, ormoni fondamentali per l’aumento del seno. Alimentazione. Tutto queste attività devono avere a sostegno una corretta e sana alimentazione. Innanzituttobevete molta acqua, almeno 1,5 lt al giorno (farà bene anche al vostro organismo). Mangiate cibi che contengono estrogeni, ormoni che incidono sull’aumento del seno, come: 1) soia (burger, semi, fagioli, etc); 2) legumi; 3) semi di lino, di girasole, di zucca o di sesamo; 4) erbe e spezie aromatiche (salvia, origano, timo, curcuma, liquirizia, semi di cumino e finocchio); 5) latticini; 6) frutta secca; 7) frutta e verdure a foglia verde (provate il nostro frullato banana e pera); 8) cibi ricchi di vitamina C, B ed E; 9) carni bianche e pesce fresco ricchi di proteine, importanti nella crescita del corpo; 10) dite addio (o almeno riducete) l’assunzione di bevande contenenti caffeina. Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
Assumere anticoncezionali. Se hai l’età giusta, allora potresti prendere in considerazione il metodo anticoncezionale per aumentare la dimensione del seno, nonché per prevenire gravidanze indesiderate e regolarizzare il ciclo mestruale, senza dover ricorrere alla chirurgia estetica.
  • Dal momento che le cure anticoncezionali hanno così tanti potenziali effetti collaterali oltre l’aumento del seno, non dovrebbero essere fatte unicamente per questo scopo. È consigliabile assumere anticoncezionali se si è sessualmente attivi per prevenire gravidanze indesiderate o per gestire flussi mestruali particolarmente irregolari e dolorosi. L’aumento del seno dovrebbe essere quindi un valore aggiunto e non lo scopo principale della cura.
  • Non tutte le donne riscontrano un aumento del seno quando assumono anticoncezionali. Il tipo di pillola scelta e la tua genetica ne determineranno o meno l’aumento. Se vuoi saperne di più riguardo i vari tipi di anticoncezionali e i loro effetti collaterali, rivolgiti ad un medico.
Assumere un integratore a base di erbe. In commercio vi è una grande varietà di integratori a base di erbe che favoriscono la crescita del seno nelle donne. Molti di questi contengono una combinazione di erbe associate alla crescita del seno, come la trigonella, l’igname selvaggio e il finocchio Assumere pillole per l’aumento del seno.  Contengono una combinazione di ingredienti vegetali e non, come la L-tirosina e gli estrogeni che favoriscono la crescita e lo sviluppo di tessuto mammario senza dover ricorrere alla chirurgia estetica. Fonti : http://www.vivicool.it/aumento-seno-6-rimedi-naturali-per-dire-chirurgia/ http://it.wikihow.com/Ingrandire-il-Seno http://it.wikihow.com/Aumentare-il-Seno-in-Modo-Naturale]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *