Menu Chiudi

Salvini: “Dalla UE abbiamo ottenuto solo promesse e disperazione”

Salvini dalla ue solo promesse e disperazione

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è intervenuto alla trasmissione diMartedì su La7, affrontando diversi temi tra i quali una possibile uscita dell’Italia dall’UE.
A riguardo ha dichiarato:

Uscire dall’euro e dall’Europa non è in discussione al momento. Ma se dovessi scegliere tra la felicità e la salute degli italiani e il mantenimento della burocrazia europea… scegliere gli italiani“,afferma.
Sembra essere chiara la linea del leader della Lega che al momento non mette in discussione un eventuale italexit, ma forse un giorno, con la Lega al governo questa sembra essere una ipotesi tutt’altro che impossibile.

Poi rincara la dose:
“Dall’Europa sono tre mesi che sentiamo solo promesse. Ma i soldi non esistono. E infatti gli altri Paesi non hanno aspettato l’Europa. Se emettiamo buoni del Tesoro di soldi ne abbiamo anche noi quanti vogliamo“.

Il capo del carroccio non considera affidabili e risolutive le misure messe in campo dalla UE come im Mes senza condizionalità per le spese sanitarie e il Recovery Fund, preferendo a tali strumenti l’emissione di buoni del Tesoro per ottenere tutta la liquidità necessaria per affrontare la crisi economica derivata dall’emergenza coronavirus, sottolineando che queste soluzioni europee gli altri stati membri le hanno scartate a priori.

Il Mes non lo sceglie nessuno in Europa, rispettando tutte le regolette europee abbiamo solo disperazione e disoccupazione che non ha eguali nella storia. Fra tre mesi non ne parleremo più. Nessun altro Paese in Europa lo vuole. O tutti gli altri sono fessi o magari è una fregatura“.
Stando alle dichiarazioni degli ultimi giorni però, il suo alleato di centrodestra Silvio Berlusconi non segue non segue la sua stessa linea sul Mes sostenendo che sarebbe da sciocchi non accettarlo. A riguardo Salvini ha dichiarato:

Ne parleremo anche con Silvio Berlusconi, non c’è problema“. E’ evidente come Salvini voglia tentare di far cambiare idea al suo alleato per uniformare la linea politica di tutto il centrodestra.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *