Menu Chiudi

Referendum costituzionale :siamo stati liberi di scegliere le nostre azioni,ma non le conseguenze delle nostre azioni…

referendum non siamo liberi di scegliere le conseguenze delle nostre azioni
(foto coppadicitazioni.it)

Con il referendum ci hanno resi liberi di scegliere le nostre azioni, ma ora non ci lasciano scegliere le conseguenze delle nostre azioni.Un altro inganno?

E’ incredibile come il sistema sia riuscito a dividerci su di un si o su di un NO.
C’è solo da sperare che questo referendum non sia  l’ennesima farsa per farci credere di essere legittimati a poter scegliere il tipo di societa’  e di politica che desideriamo, e che invece sembra una strategia per non farci minimamente pensare e intuire i veri cambiamenti , che renderebbro l’italia un paese Libero, Prospero e Migliore !

Il primo in assoluto e’ avere una vera moneta sovrana , ma non certo la vecchia lira che era emessa da una Bankitalia ormai in mano a banche ed imprenditori privati !

Intendo una moneta emessa davvero dallo stato , che abbasserebbe il costo “Signoraggio” o in ogni caso ne farebbe un utilizzo onesto per i cittadini.

Ma chiaramente di “signoraggio” e di truffa della moneta a debito se ne parla sempre molto poco e chi ne parla viene ridicolizzato dai Media del sistema , boicottato e definito complottista !

Il secondo passo da fare sarebbe rendere il paese indipendente da un punto di vista energetico, sfruttando al massimo l’energia presente in Natura e gratuita:Sole,Vento ed Acqua ed evitando il piu’ possibile sprechi energetici (evitando riscaldamento o aria condizionata il piu’ possibile o inutili illuminazioni notturne).

Con una moneta sovrana e l’indipendenza energetica avremmo tutte le carte in regola per poter essere uno stato prospero e libero da sottomissioni di superpotente.

Anche oggi nonostante tutto abbiamo una bilancia estera dei pagamenti positiva, vale a dire che esportiamo piu’ di quanto importiamo, conseguentemente non abbiamo disperatamente necessita’ di moneta estera per acquistare.

Ma la situazione potrebbe migliorare moltissimo proprio riducendo notevolente l’acquisto di energia ed incrementando l’economia in settori dove potremmo rapidamente tornare leader, vale a dire il Turismo , L’arte , L’artigianato e la enogastronomia .In Pochi anni il nostro pil salirebbe del 25-30%, risparmieremmo un enormita’ di denaro sugli interessi prodotti dal debito pubblico, vivremmo in modo piu autonomo , libero ed autarchico e saremmo rispettati a livello internazionale….
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Potremmo poi attuare altri importanti cambiamenti , risparmiando molto sulle spese sanitarie in due modi :Lavorando molto sulla prevenzione delle piu’ importanti patologie e utilizzando molto di piu la medicina naturale o i farmaci generici producendo in aziende statali quelli piu’ importanti.

Molti potrebbero essere le altre forme importanti di risparmio :dai tagli ai costi della politica e dell’amministrazione e quelli delle spese militari , ad una revisione del sistema pensionistico, creandone uno nuovo che redistribuisca verso il basso i fondi pensione, premiando i più bisognosi.

Questa e’ solo una brevíssima síntesi di quello che si protrebbe fare per miglorare moltissimo il potere economico e la libertà dei cittadini italiani, ma chiaramente nessuno ne parla , ne dibatte o propone questi cambiamenti , proprio nessuna forza politica , perche’ alla fine sono tutte coalizzate segretamente per renderci sempre piu’ docili schiavi !!

Tratto da: https://erbediaphrodite.com/refendum-fatto-siete-contenti-credete-davvero-di-essere-liberi/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *