Menu Chiudi

Oriana Fallaci e l'Islam. Le sue parole risuonano forti! Ecco cosa diceva.E' questo il mondo che volete?

Oriana Fallaci Le parole di Oriana Fallaci girano e risuonano nel Web. Ora più che mai chi è a favore di quello che era il su pensiero e chi è contro… Ma è inevitabile fare il paragone. Oriana Fallaci scriveva col cuore. Scriveva quello che sentiva e di getto. Non si è mai arresa e ha sempre detto quello che penava senza mezzi termini, in queste sue parole risuona tutta la libertà con la quale tratta l’argomento Islam. ECCO COSA SCRIVEVA ORIANA FALLACI NEI SUOI LIBRI. “Non difendere il proprio territorio, la propria casa, i propri figli, la propria dignità, la propria essenza, è contro Ragione. Accettare passivamente le sciocche o ciniche menzogne che ci vengono somministrate come l’arsenico nella minestra è contro Ragione. Assuefarsi, rassegnarsi, arrendersi per viltà o per pigrizia è contro Ragione. Morire di sete e di solitudine in un deserto sul quale il Sole di Allah brilla al posto del Sol dell’Avvenir è contro Ragione. E contro Ragione anche sperare che l’incendio si spenga da sé grazie a un temporale o a un miracolo” POI SCRIVE ANCORA… “Intimiditi come siete dalla paura d’andar contro corrente e cioè d’apparire razzisti (parola oltretutto impropria perché il discorso non è su una razza, è su una religione), non capite o non volete capire che qui è in atto una Crociata alla rovescia. Abituati come siete al doppio gioco, accecati come siete dalla miopia, non capite o non volete capire che qui è in atto una guerra di religione. Una guerra che essi chiamano Jihad. Guerra Santa. Una guerra che non mira alla conquista del nostro territorio, forse, ma che certamente mira alla conquista delle nostre anime. Alla scomparsa della nostra libertà e della nostra civiltà. All’annientamento del nostro modo di vivere e di morire, del nostro modo di pregare o non pregare, del nostro modo di mangiare e bere e vestirci e divertirci e informarci. Non capite o non volete capire che se non ci si oppone, se non ci si difende, se non si combatte, la Jihad vincerà. E distruggerà il mondo che bene o male siamo riusciti a costruire, a cambiare, a migliorare, a rendere un po’ più intelligente cioè meno bigotto o addirittura non bigotto. E con quello distruggerà la nostra cultura, la nostra arte, la nostra scienza, la nostra morale, i nostri valori, i nostri piaceri”. continua su a leggere su: http://www.fanpage.it/attentati-a-parigi-e-la-profezia-di-oriana-fallaci-le-frasi-della-scrittrice-spopolano/ Questo è quello che ci attende. Un mondo svuotato dei principi di uguaglianza, un mondo privato della libertà di pensiero e di credo! Bisogna lottare per difendere se stessi… Questo è un mondo crudele che non ama i suoi figli. E’ questo quello che volete nel vostro futuro? Certo non si può fare di tutta l’ erba un fascio, E’ sbagliato… Non possiamo pensiare che non vi sia del buono Tutti gli uomini sono divisi in buoni e cattivi. Anche noi lo siamo, anche noi abbiamo dichiarato guerra e ucciso. Ora i cattivi sono questi fanatici. Fanatici dell’ Islam che portano all’esasperazione quanto scritto nel corano. Quanto affermato nel loro libro sacro. Ci sono Islamici pacifisti, islamici che non condividono questi attacchi, E CI MANCHEREBBE PURE… Ma ce ne sono tanti altri cattivi, che mirano al potere e non a “far conoscere Allah” come cercano di farci credere. Bene e male sono ovunque. Tra noi, tra loro in ognuno di noi! SVEGLIAMOCI, NON CONTINUIAMO A DORMIRE… Siamo tutti innocenti e tutti colpevoli ma basta alla guerra. TUTTI DOVREBBERO CAPIRLO. America, ISLAMICI ESTRMISTI, Francia, Italia, Russia… BASTA ALLA GUERRE COMBATTUTE IN NOME DI DIO, perchè nessun Dio vuole le Guerre. Neppure il vostro Allah…  ]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *