Menu Chiudi

Mutuo a tasso elevato? La legge dice che è usura a tutti gli effetti. La Tabella per controllare

Banche Basta mutui con tassi di interesse da capogiro. Non se ne può più… Ora però, oltre che insostenibili sono addirittura illegali e a dirlo è una legge, per la precisione: La legge sull’ usura, la Legge 108/1996. Quando si può parlare di usura bancaria? In questo ambito possono rientrare una serie di casi: – finanziamenti, – mutui, – prestiti, Insomma in tutti questi contesti è opportuno dare un’occhio attentissimo a quello che è il Tasso Effettivo Globale Annuo, comunemente conosciuto con la sigla di  TAEG. Molte volte l’inganno c’è ma non si vede subito. La legge 108/1996, afferma che “si ha usura quando il corrispettivo di una prestazione in denaro consistente nella richiesta di interessi, spese e commissioni costituisce un costo totale finanziario estremamente esoso in relazione alla categoria della prestazione, all’ entità della prestazione ed alle dinamiche finanziarie del mercato”. Per non incappare in spiacevoli sorprese da parte delle Banche, è bene leggere attentamente il foglio che vi rilasciano i fare attenzione soprattutto alle clausole di salvaguardia che sono sempre presenti nei contratti. In questo modo le Banche trovano sempre il modo per avere le spalle coperte e poter usufruire di diritti eccessivi in segito al consenso da parte dell’ acquirente. Dunque attenzione!! Ecco una tabella estrapolata dal sito ALTROCONSUMO che vi mostra i dati necessari per capire quando siamo d’avanti ad un Mutuo con Tassi da usurai. mutui usura Facciamo attenzione a quello che ci propinano. Molte volte anche dietro un contratto vantaggioso si nascondono beghe che v faranno rimpiangere di aver fatto il mutuo. In questi casi si dice: “FIDARSI E’ BENE MA NON FIDARSI E’ MEGLIO”. Soprattutto quando si tratta di Banche! usura di banca Fonte principale e Riferimenti: http://www.radiogold.it/notizie/5-cronaca/70151-tassi-per-un-mutuo-sulla-casa-troppo-alti-banca-soccombe-dopo-l-azione-di-un-alessandrino-e-di-globoconsumatori]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *