Menu Chiudi

Murelli (Lega) al governo: “per tenervi le poltrone importate il covid”

murelli lega per mantenere le poltrone importate il covid

Bagarre alla Camera durante l’intervento della parlamentare leghista di Piacenza, Elena Murelli tanto che M5s, Pd e Leu abbandonano l’Aula. Un durissimo attacco alla compagine governativa sugli sbarchi e sulla gestione dei migranti risultati positivi al coronavirus.

L’intervento è avvenuto durante le dichiarazioni di voto per l’approvazione della istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus, approvata in seguito. I morti per Covid-19 infatti, a partire dal prossimo anno, verranno ricordati il 18 marzo, giorno in cui si registrò il numero più alto di decessi in tutta Italia.

Durante il suo intervento la deputata della Lega Elena Murelli ha sostanzialmente accusato il governo di non controllare volontariamente i flussi migratori, sia dal punto di vista degli sbarchi, sia dal punto di vista della loro gestione, al fine di importare il covid in modo da mantenere salde le poltrone. Strategia che secondo la Murelli viene attuata in quanto l’emergenza sta svanendo, e quindi il governo sta facendo in modo di farla rientrare per esercitare un controllo sulla popolazione.

Accuse durissime che hanno generato una bagarre in aula e l’abbandono dei banchi da parte della maggioranza.

La deputata del Carroccio ha iniziato ad elencare gli errori del governo durante l’emergenza e tutte le difficoltà che hanno dovuto affrontare i cittadini, per poi affermare:

La mancanza di controlli sui flussi migratori ci sta mettendo di nuovo tutti in pericolo. Siccome stiamo uscendo da questa situazione di emergenza e non sapete come mantenere la poltrona, allora importate il Covid. Non è una questione di razzismo, ma di buonsenso e di sicurezza sanitaria pubblica. Il caso delle fughe di migranti denotano l’irresponsabilità del vostro governo. Andate in Europa a chiedere fondi, professando la bellezza del nostro Paese, e poi nei fatti rovinate l’immagine dell’Italia all’estero e fate scappare i turisti“.

Questo ed altro nell’intervento della parlamentare leghista di Piacenza, Elena Murelli, che vi mostriamo di seguito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *