Menu Chiudi

Medjugorje è un imbroglio?Le agghiaccianti affermazioni del vescovo di Mostar sconvolgono il mondo intero

Medjugorje apparizioni

Il vescovo di Mostar, Ratko Peric,sotto la cui giurisdizione ricade la cittadina di Medjugorje afferma con certezza che la Madonna non vi è mai apparsa.

Medjugorje, il piccolo centro della Bosnia-Erzegovina dove ogni anno migliaia di pellegrini si regano per pregare  nel luogo dove sarebbe apparsa la Madonna, è da sempre al centro di dibattiti tra cattolici, tra favorevoli e contrari, credenti e non.

Ebbene, dopo queste dichiarazioni del vescovo di Mostar, Ratko Peric, pubblicate sul sito della diocesi alla vigilia dell’ arrivo dell’ inviato speciale del papa, nella persona dell’ arcivescovo di Varsavia mons. Henryk Hoser, la famosa cittadina bosniaca sarà ancor di più messa sotto i riflettori.

Il vescovo afferma con certezza che, in base a tutti gli esami, gli studi e le indagini fatte a Medjugorje dalla propria Curia diocesana, sul luogo non sarebbe mai apparsa la Madonna ma una figura ambigua che si comporta in un modo del tutto diverso dalla vera madre di tutti.
Queste le sue parole:

Tenendo conto di tutto quel che è stato esaminato e studiato da questa Curia diocesana, incluso lo studio dei primi sette giorni delle presunte apparizioni, si può pacificamente affermare: La Madonna non è apparsa a Medjugorje! Questa è la verità che sosteniamo, e crediamo nella parola di Gesù, secondo cui la verità ci renderà liberi“.

Prosegue poi:

“La figura femminile che sarebbe apparsa a Medjugorje si comporta in modo del tutto diverso dalla vera Madonna, Madre di Dio, nelle apparizioni riconosciute finora come autentiche dalla Chiesa: di solito non parla per prima; ride in maniera strana; a certe domande scompare e poi di nuovo ritorna; obbedisce ai “veggenti” e al parroco che la fanno scendere dal colle in chiesa sebbene controvoglia. Non sa con sicurezza per quanto tempo apparirà; permette ad alcuni presenti di calpestare il suo velo steso per terra, di toccare la sua veste e il suo corpo. Questa non è la Madonna evangelica”.

Ratko ha affermato di essere arrivato a una tale conclusione esaminando le registrazioni audio dei colloqui avvenuti nella prima settimana delle apparizioni (1982), con ragazzi e ragazze che affermavano di aver visto la Madonna.

Il vescovo quindi, pur affermando con decisione la non apparizione della Madonna a Medjugorje, non nega il fenomeno. Qualcosa è apparso, ma non è lei, veggenti, spiriti, può essere qualsiasi figura “ambigua”. La cosa certa è che Medjugorje è ancora avvolta dal mistero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *