Menu Chiudi

Lockdown a Natale, Conte: “Dipenderà dal comportamento di tutti voi”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto all’inaugurazione del collegamento elettrico tra Capri e la penisola sorrentina. Ha espresso commenti e preoccupazioni in merito alla curva epidemica che sta rapidamente salendo e alle restrizioni applicate dal governo nell’ultimo dpcm, mostrandosi dispiaciuto ma sottolineando che questa è l’unica cosa da fare al momento, l’unica soluzione.

conte lockdown a Natale

Ha alleggerito il tiro affermando che questo innalzamento è dato anche dall’aumento considerevole del numero di tamponi giornalieri, ma nonostante ciò la situazione non può non destare preoccupazione.

Continua questa curva che sta lentamente ma progressivamente crescendo. E’ la ragione per cui abbiamo adottato misure restrittive. Non ci ha fatto piacere ma dobbiamo rispettare queste regole. Oggi c’è questo nuovo innalzamento ma c’è anche un record dei tamponi. Però è chiaro che è una situazione che non può non preoccuparci”.

Poi ha risposto alla domanda che molti si fanno, di questo passo sarà lockdown a Natale? Ci sono soluzioni per evitare ciò?
Non faccio previsioni per Natale , ma confido in delle misure più idonee, adeguate e sostenibili per prevenire un lockdown“.
Il presidente ribadisce che tutto dipenderà da noi italiani, dai nostri comportamenti, dal rispetto delle regole, solo in questo modo si potrà evitare un lockdown natalizio che ci terrebbe lontano, almeno fisicamente, dai nostri parenti più stretti in questa ricorrenza importantissima per tutti noi.

Solo noi possiamo uscirne, uniti tutti insieme, così come abbiamo fatto nel periodo più intenso della pandemia. Solo uniti si vince e si “porta a casa inl Natale”. Di seguito le sue parole a riguardo:

Dipenderà molto da quello che sarà il comportamento di tutta la comunità nazionale. E’ una partita in cui vinciamo tutti, altrimenti perdiamo tutti. Non potete pensare che ci sia il governo che risolva il problema. E’ stata la comunità nazionale che ci ha consentito di affrontare la fase più dura, che ha affrontato una prova difficilissima e ne siamo usciti vincitori. Questa nuova ondata la affronteremo con grande senso di responsabilità e sensibilità afferrando i valori in gioco” ha ribadito.

Infine lancia un monito a tutti coloro che polemizzano su ogni misura, ogni dpcm, ogni provvedimento atto a contenere l’evolversi dell’epidemia consigliando loro di evitare polemiche e di essere più concreti:
Smettiamola di far polemiche, discorsi astratti, dibattiti. Bisogna essere concreti“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *