Menu Chiudi

I limoni siciliani sono praticamente spariti dai supermercati. Ecco perchè

limoni siciliani spariti supermercati

I limoni siciliani sono praticamente scomparsi dai supermercati. Quelli in vendita arrivano dall’ estero ed arrivano a costare anche 4€ al chilo. Ecco perchè

La Sicilia era la terra dei limoni, oggi invece molti supermercati e grandi catene alimentari acquistano questo prodotto dall’ estero, il quale al bancone arriva a toccare cifre da capogiro arrivando toccando 4 € al kg. Questo perchè i limoni fanno migliaia di chilometri prima di arrivare sul banco dei mercati italiani (provengono per la maggior parte dall’ Africa e Sud America), parametro che fa lievitare il prezzo al dettaglio. Inoltre questi prodotti sono di scarsa qualità messi a confronto con i limoni siciliani considerati da sempre i migliori del mondo.

Ma perchè molti commercianti sono costretti ad acquistare limoni dall’ estero?
La principale causa è la drastica riduzione della produzione in Sicilia, data molto probabilmente dalla crisi degli agricoltori siciliani, i quali si vedono pagare il loro prodotto a prezzi da fame, non riuscendo in molti casi a coprire nemmeno i costi di produzione. Questo motivo spinge molte attività agricole a chiudere i battenti riducendo di molto la produzione nell’ isola. La causa di tutto ciò è data dagli accordi e dalle norme europee che prevedono una importazione indiscriminata di prodotti dall’estero mettendo di fronte ai nostri agricoltori una concorrenza spietata e sleale.

L’allarme arriva da Coldiretti con un dato preoccupante: la riduzione di oltre il 20 per cento dei limoneti nell’Isola, che nel 2010 si estendevano su una superficie di circa 22.400 ettari, e nel 2015 sono diventati 17.800. E per quest’anno si teme un’altra riduzione.
Mentre a livello nazionale negli ultimi 15 anni secondo la Cia si è volatilizzato il 50 per cento dei limoni, il 31 degli aranci e il 18 dei mandarini.

Vi proponiamo di seguito un servizio  di AMnotizie.it  che tratta la questione dei limoni siciliani. Buona visione.

Ma non sono solo i limoni ad aver risentito di un calo di produzione dovuto alla massiccia importazione di prodotti esteri di bassa qualità, è il settore agricolo nella sua totalità ad essere in crisi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *