Menu Chiudi

Il Ministro degli esteri russo Lavrov: "gli USA conoscono le posizioni dell’ISIS ma non le colpiscono".Ecco perchè

usa posizioni isis Lavrov

Lavrov:La Russia dispone di informazioni secondo le quali gli Stati Uniti sarebbero a conoscenza delle postazioni ISIS,ma non le colpiscono.Come mai?

La Russia dispone di informazioni secondo le quali gli Stati Uniti sarebbero a conoscenza della localizzazione delle posizioni strategiche dei militanti dell’ISIS, ma non le colpiscono. Lo ha riferito il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. [banner]Rilasciando un’intervista ad un programma del “Primo Canale” russo, Lavrov ha detto che il governo degli Stati Uniti “Non è stato molto attento quando all’inizio ha creato la coalizione, oppure ha cospirato verso obiettivi che non erano quelli dichiarati al pubblico“. Secondo il ministro degli Esteri, la coalizione si è creata spontaneamente, “nel giro di pochi giorni è stato comunicato che la coalizione includeva un certo numero di paesi e poi sono iniziati i bombardamenti”. Lavrov ha detto che da una’analisi delle operazioni aeree svolte da alcuni dei paesi che fanno parte della coalizione “abbiamo avuto una strana impressione…. Come se oltre a combattere l’ISIS ci sia dietro qualcos’altro che interessi la coalizione…” Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
Il ministro ha poi aggiunto che: “Spero di non deludere nessuno dicendo che alcuni  della coalizione hanno a disposizione le esatte posizioni dell’ISIS, ma chi comanda la coalizione (gli Stati Uniti) non dà il consenso per farle colpire“. L’articolo è stato tradotto da una delle principali testate giornalistiche russe a questo link : www.pnp.r Tratto da : http://www.imolaoggi.it/2015/10/08/russia-lavrov-gli-usa-conoscono-le-posizioni-dellisis-ma-non-le-colpiscono/]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *