Menu Chiudi

ATTENZIONE!Trovati insetti nel latte in polvere di una marca nota.La denuncia di una mamma

insetti latte in polvere

ATTENZIONE!Trovati insetti nel latte in polvere di una marca nota.La denuncia ai NAS di una mamma.Altre confezioni dovrebbero essere in commercio.IL VIDEO

Stava dando il biberon al suo piccolino di quattro mesi e mezzo, biberon colmo di latte in polvere di una marca nota e anche più costosa delle altre, quando ha visto un puntino nero galleggiare. Ha pensato a un granello di polvere, si è incolpata di non aver pulito perfettamente il ciuccio. Poi ha guardato meglio, e «ho controllato il contenitore in cui tengo il latte in polvere travasato dalla busta: i puntini si muovevano». Insetti. «Panico», racconta la mamma, che ha 35 anni e abita a Piove di Sacco (Padova): «Allora prendo un secondo pacco, nuovo, con dentro tre buste di latte: ne prendo una e la travaso in un nuovo contenitore, lavato e rilavato, di plastica da cibo con il coperchio e dopo qualche ora mi ritrovo insetti, tanti camminare nel latte in polvere, il latte che ho sempre dato a mio figlio».
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

[banner]Angoscia. La giovane donna schizza al pronto soccorso pediatrico di Piove di Sacco terrorizzata, con il figlio in braccio. Viene tranquillizzata, il piccolino viene visitato e non presenta alcun problema. Viene poi sottoposto ad alcuni esami di laboratorio i cui risultati ancora non sono disponibili. E ieri mattina, con le buste e il latte in polvere insetti compresi, la mamma è arrivata a Padova ed è andata dritta dai Nas. I quali hanno aperto un’indagine nei confronti della nota casa produttrice e ora faranno tutti gli accertamenti del caso. Ché la faccenda non è uno scherzo: da un lato un colosso degli alimenti per l’infanzia, il latte in polvere al primo posto; dall’altro una mamma che trova insetti vivi nel latte in polvere. Ne vede uno per caso, dentro al biberon che suo figlio sta ciucciando beato, e comincia frenetici controlli sull’altra busta di riserva che ha in casa. E trova un altro insetto. La sua preoccupazione dilaga incontrollata al pensiero che sono quattro mesi e mezzo che con il latte di quella marca nutre il suo piccolino: quante altre volte ci saranno stati insetti nel biberon senza che lei se ne accorgesse? Ulss e ospedale sono stati coinvolti, e a breve con i risultati delle analisi e con l’indagine dei Nas si capirà che tipo di insetti siano, come e in quali condizioni si sviluppano. «Volevo il meglio per il mio bimbo, abbiamo iniziato con il miglior latte in polvere che c’è visto che non si attaccava al seno. Glielo dò da quando è nato, ero tranquillissima e adesso sono talmente preoccupata». Il nome della famosa casa produttrice, non ci è consentito pubblicarlo per evitare denunce e censure,ma Intanto vi proponiamo di seguito il post ufficiale pubblicato dalla mamma in questione su Facebook, dove denuncia il caso agli utenti SPECIFICANDO CHIARAMENTE LA MARCA IN QUESTIONE,assumendosene lei direttamente la responsabilità.Post,che ovviamente ha fatto in un lampo il giro del web!Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Fonti: http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2014/09/12/news/insetti-nel-latte-in-polvere-i-nas-aprono-un-indagine-1.9917321

https://www.facebook.com/video.php?v=10203978829825211

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *