Menu Chiudi

La Corea del Nord è con Putin: la minaccia agli USA

Poco dopo lo scoppio dell’aggressione russa in Ucraina la corea del Nord si schiera con una posizione netta che non lascia spazio a dubbi, sarebbe disposta in caso di necessità ad appoggiare Putin.

Guerra Ucraina la minaccia della Corea del Nord
Guerra Ucraina la minaccia della Corea del Nord

Che gli USA e la NATO non stanno simpatici nemmeno al dittatore nordcoreano Kim Jong-un non è una novità, e una presa di posizione da parte del governo di Pyongyang era quasi una certezza che ora si è concretizzata.
La corea del Nord giustifica l’invasione russa in Ucraina sostenendo che questa sia stata provocata dalla politica «egemonica ed arbitraria» degli Stati Uniti.

Questo è quanto si legge dal comunicato diffuso dal ministero degli Esteri, che accusa gli USA di aver «ignorato le legittime richieste della Russia sulla sicurezza».
Come riportato da Il Messaggero, il governo nordcoreano sostiene che «La causa principale della crisi in Ucraina affonda le radici nell’ostinazione e nell’arbitrarietà degli Stati Uniti – si legge nel comunicato – che, adottando sanzioni e pressioni unilaterali, persegue solo due obiettivi: l’egemonia mondiale e la superiorità militare». «Gli Stati Uniti cercano di imbellire le loro ingerenze negli affari interni degli altri come giusto impegno per la pace e la stabilità nel mondo – accusa ancora Pyongyang – mentre denunciano senza motivo le misure di autodifesa adottate da altri per la propria sicurezza nazionale come ‘ingiustizie e provocazioni’».

In pratica per Pyongyang la colpa sarebbe degli USA, che per ottenere l’egemonia mondiale e la superiorità militare “mettono il naso” negli affari interni di altre nazioni, e poi se la prendono se altri paesi cercano di difendersi dalla loro egemonia. Ma molti paesi al di fuori della loro egemonia si ribelleranno, e questa politica statunitense è destinata all’insuccesso.
Il comunicato si conclude con una minaccia: «i giorni in cui gli Stati Uniti regnavano sono finiti».

Insomma scoppia una guerra tra due paesi dell’est, ma ad essere tirati in ballo sono sempre gli USA.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *