Menu Chiudi

India: Si fidanzano contro il volere dei genitori di lei:Decapitati in piazza

india fidanzati decapitati piazza

 

India:Una coppia di giovani decide di fidanzarsi contro il volere dei genitori di lei e decidono di fuggire.Al loro ritorno vengono uccisi dalla famiglia.

[banner]I genitori e i parenti di Nidhi Barak, una 20enne del villaggio di Gharnavati, nello stato di Haryana, disapprovavano la relazione sentimentale che sua figlia aveva instaurato con il 23enne Dharmender Barak. Spesso in India, in questi casi, o la coppia decide di non vedersi mai più o è costretta a fuggire. Ma spesso la fuga non basta: Dharmender e Nidhi, infatti, erano scappati di casa ma erano stati poi invitati a tornare con la promessa che i genitori non si sarebbero più intromessi. Quando sono arrivati, però, ad attenderli c’era la famiglia di Nidhi al completo, che si è accanita con inaudita ferocia sulla ragazza picchiandola in pubblico fino ad ucciderla. Poi è stato il turno del suo fidanzato: prima gli hanno spezzato gambe e braccia e poi lo hanno decapitato. Gli agenti sono arrivati quando i corpi delle vittime erano già stati dati alle fiamme. Il padre, la madre e lo zio della giovane sono stati arrestati, mentre il fratello è tuttora ricercato.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Fonte : http://www.notizieshock.net/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *