Menu Chiudi

Il video minaccia russo: “con missile Sarmat in quanti secondi distruggiamo Londra e Parigi”

In Russia ormai, specie nelle trasmissioni televisive si sta diffondendo sempre di più l’ipotesi di una guerra nucleare contro i paesi Nato. Basterebbe un ordine di Putin. Ed ecco che minacciano l’occidente anche tramite l’informazione in tv, mostrando i “muscoli”.

Sulla tv di stato Rossija il presidente del partito nazionalista Rodina, Aleksey Zhuravlyov, ospite della trasmissione “60 minutes”, ha affermato pubblicamente che “Un missile Sarmat e le isole britanniche non esisterebbero più”.
Come riportato su Wikipedia, l’RS-28 Sarmat è un missile balistico intercontinentale pesante di fabbricazione russa, sviluppato a partire dal 2011 come sostituto del precedente R-36M ed attualmente in fase conclusiva di test presso le Forze missilistiche strategiche russe.

Progettato per eludere le difese missilistiche avversarie grazie ad una fase di salita più breve dei suoi predecessori, è pensato per inserire in zona suborbitale fino a 15 testate nucleari (MIRV) o 24 veicoli ipersonici Avangard (MARV). Il Sarmat ha un raggio d’azione di circa 18.000 km. Questo sta a significare che se lanciato da zone russe più a ovest, come quelle confinanti con l’Ucraina, è in grado di raggiungere qualsiasi città europea.

Missile Sarmat traiettorie su capitali UE (trasmissione 60 minutes)
Missile Sarmat traiettorie su capitali UE (trasmissione 60 minutes)

Durante la trasmissione è stata pubblicata una mappa con le traiettorie che i missili potrebbero compiere per colpire le capitali dell’Ue. Con tanto di conteggio dei secondi. E’ stato affermato che un missile Sarmat e Londra sarebbe distrutta in 202 secondi. Parigi in 200. Berlino in soli 106.
Alla fine Zhuravlyov ha concluso con una frase a dir poco aberrante, di vero e proprio incitamento alla guerra nucleare: “È così che dobbiamo parlare con loro (con i missili) perché non capiscono nient’altro”.

Il tutto su una tv pubblica di stato, seguita praticamente da tutta la popolazione russa. Propagandano e incitano la guerra nucleare in tutta tranquillità, senza censura, terrorizzando l’occidente. resta solo da sperare che ciò che è stato detto in tale trasmissione, e il video relativo alle traiettorie dei missili Sarmat restino solo parole, chiacchiere da bar. Di seguito l’estratto della trasmissione in questione. Buona visione.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *