Menu Chiudi

Sapevate che in Groenlandia esiste LA NEVE NERA? E’ allarme ambientale…IL VIDEO

Neve[banner]Al mondo vengono effettuate molte scoperte…Alcune, talmente eclatanti da cambiare il monto intero… Curiose, bizzarre, innovative…Ma anche catastrofiche!!

E quella di cui vi parliamo oggi, appartiene proprio  quest’ ultimo genere…

Nulla di rassicurante!! La scoperta è stata fatta da uno studioso il cui nome è  Jason Box, professore di glaciologia presso il Geological Survey of Denmark and Greenland. Il professore ha capeggiato una spedizione di ricercatori, il cui scopo era quello di studiare i ghiacci della Groenlandia.
Tale ricerca è durata tutta l’estate e i finanziamenti sono arrivati dal crowdfunding (una raccolta fondi via web, impegnata nella ricerca in vari settori, tra cui i combustibili fossili).
Una volta che i ricercatori sono giunti sul posto SI SONO IMBATTUTI IN UN PAESAGGIO IN UNA SITUAZIONE AL QUANTO INASPETTATA MA ALTRETTANTO CATASTROFICA: a 67 gradi latitudine nord, a 1.010 m sul livello del mare, hanno trovato la  “NEVE NERA”

Neve
Esattamente, avete capito benissimo!
In poche parole esso non era altro che uno strato ben spesso e molto radicato di fuliggine scura. Proprio a causa di questa coltre nera, il ghiaccio della Groenlandia sta arretrando, scigliendosi rapidamente!

Di seguito, in fondo all’articolo troverete il video-documentario di questo strano e allarmante fenomeno.

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Le ipotesi riguardanti la causa di questo annerimento della neve va ricercata proprio nell’ inquinamento dovuto a vari fattori: per mano umana, man anche per cause naturali.
Tra questi troviamo:

  • Tempeste di sabbia e polveri trasportate dal vento e successivamente depositata.
  • Fuliggine prodotta ed accumulata dagli incendi boschivi..
  • Surriscaldamento globale.
  • Quindi inquinamento dell’atmosfera.

 

 

 

 

 

 

Una situazione questa, davvero allarmante. In quanto la NEVE NERA riduce drasticamente l’albedo: ossia è la frazione di luce che viene riflessa dalla superficie in tutte le direzioni.

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Non c’è nulla di rassicurante in una cosa del genere e certamente, con il passare del tempo, la cosa non potrà fare altro che peggiorare. Bisogna correre ai ripari… Limitare l’ inquinamento!
La terra è un pianeta che sta soffrendo e inizia a dare i primi sintomi di cedimento! Non trattiamo il nostro pianeta come se non valesse, d’altra parte ci ospita, quindi comportiamoci degnamente!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *