Menu Chiudi

La Germania cerca disperatamente 1milione di lavoratori.Ecco i settori interessati

germania cerca lavoratori

Mentre l’ Italia e il resto dell’ Europa Meridionale affonda nella disoccupazione, la Germania cresce e corre , i tedeschi alla ricerca di poco più di 1milione di lavoratori!

[banner]A lanciare la richiesta è L’IAB – Istituto tedesco per l’occupazione,la quale è in aumento di circa 20mila unità rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questa è l’ ennesima dimostrazione che la Germania, a differenza della maggior parte dei Paesi dell’Eurozona, è l’unica nazione che riesce a crescere costantemente nonostante le misure di austerity imposte dall’ Ue.
Ma perchè?Forse perchè è l’unica che trae benefici dall’euro!Forse perchè è LEI l’artefice del grande progetto euro,atto a favorire l’unica nazione che vuole dominare il mondo!

I tedeschi hanno vinto,Hitler gioisce all’aldilà,il suo sogno è stato realizzato,l’Europa è conquistata senza guerra,ma con semplice “speculazione finanziaria”,cosa impensabile ai tempi del dittatore tedesco.Ora dinanzi alla Germania ci sono periodi di prosperità e dominazione.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Come riferisce fanpage.it:
In Italia, al contrario, siamo in una fase recessiva che non si sa precisamente ne quando potrtebbe terminare,ne se potrebbe terminare. Il tasso di disoccupazione generale del paese governato da Angela Merkel è attualmente del 6,8%, mentre la media europea è stabilmente il doppio più alta: 12%,mentre per quanto riguarda la disoccupazione giovanile,l’Italia è in testa col 46,2%,seguita da Grecia e Spagna.

La richiesta tedesca ha già iniziato a far gola ai “migranti” di molti altri paesi europei, compresa l’Italia. I settori dove è più alta la richiesta sono quello manifatturiero e quello delle costruzioni. Anche nell’ agricoltura, pesca e nel settore finanziario ci sono molte posizioni vacanti. I posti più ambiti sono però quelli altamente qualificati: la Germania corre, la popolazione invecchia e il paese ha sempre più bisogno di ingegneri e personale medico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *