Menu Chiudi

Mentre la Francia Bombarda la Siria…L'ottavo Terrorista scappa.Sarà diretto in Italia? ECCOLO. DIFFONDI LA FOTO

Ottavo terrorista di Parigi

E’ la III Guerra Mondiale del nuovo millennio! Intanto scatta la massima allerta per l’ottavo Terrorista.Sarà diretto in Italia?L’Identikit. Ecco LA FOTO.

ECCO CHI E’ L’OTTAVO TERRORISTA… GUARDA LA FOTO E DIFFONDILA!

Ormai non ci sono più ombre di dubbio, LA TERZA GUERRA MONDIALE E’ APPENA INIZIATA UFFICIALMENTE. Forse non lo sentirete mai dire in tv perchè sono parole che non lasciano indifferenti ma scuotono l’anima. Forse un giorno ce lo diranno, ma per ora queste parole non verranno ma pronunciate! Probabilmente questo è solo l’inizio di una “Crociata” nuova  (permetteteci il paragone). Su internet leggiamo molte polemiche sul fatto che gran parte della gente è codarda perchè ci lamentiamo di questo atteggiamento anche se in realtà abbiamo fatto la stessa cosa, ma guardiamo in faccia alla realtà: è vero, anche la Chiesa, in nome di Dio, ha promosso guerre e ucciso, conquistato ed annientato… Ma quanti anni fa? In quei tempi c’era una piccolezza di animo non indifferente, e come oggi, anche a quei tempi si poteva parlare di fanatici. E non per questo sono stati condannati… La chiesa stessa ha peccato. Ricordate l’ inquisizione e ciò che ha commesso? Ma non per questo è stata abbattuta, è stata semplicemente “ricostruita”. L’aver commesso crimini in passato, non significa che ora questi pazzi possano essere autorizzati a fare la stessa. SBAGLIATO LO ERA PRIMA E SBAGLIATO LO E’ ADESSO…. C’ è solo una differenza di fondo: noi abbiamo peccato in nome di Dio tantissimi anni fa, sbagliando e chiedendo scusa per ciò che era stato commesso. Loro invece sono regrediti a quell’ignoranza che dominava ai tempi delle Crociate. EPPURE PARE IL MONDO SIA ANDATO AVANTI. Tutto è cambiato, si sono evoluti i pensieri, le idee e le usanze.Tutti sono andati avanti… tranne loro! Intanto in tutta questa storia si va avanti con morti, distruzioni e bombardamenti! Nell’attentato di Parigi 8 erano i terroristi che hanno compiuto la strage in vari punti della città ma uno solo è scappato sfuggendo ai controlli. ECCO CHI E’ L’OTTAVO TERRORISTA SCAPPATO: Terrorista Questo ragazzo ha solamente 26 anni, il suo nome è Abdeslam Salah, è nato a Bruxelles in Belgio, ma è francese. La foto è stata diramata dalle forze dellì ordine francesi per potere diffondere in varie nazioni la faccia dell’ottavo attentatore. Stando a quanto si legge dall’avviso diramato dalla polizia francese , si legge: «Individuo pericoloso». [banner] E’ scappato e secondo fonti certe l’ottavo terrorista è in fuga da ieri sera e come riferisce Il Messaggero : Non si esclude infatti che il jihadista si sia diretto verso un altro dei Paesi confinanti per trovare rifugio.E tra i Paesi confinanti segnalati ci sono Italia, Spagna e Germania.Attentatore terrorista a Parigi Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
MA ANDIAMO AL DUNQUE… Ricostruendo gli avvenimenti di Sabato sera nel sanguinoso attentato si sa che uno dei kamikaze ad agire presso il teatro del Bataclan è Ismael Omar Mostefai, ventinovenne francese. Poi, come riporta “Il Messaggero“:
Del secondo, i tre kamikaze dello Stade de France, si conoscono Bilal Hadfi (viveva in Belgio e aveva combattuto in Siria con l’Isis) e Ahmad al Mohammad (presunto siriano entrato in Europa da rifugiato, ma la sua identità non è certa); nel terzo gruppo c’era il super ricercato Abdeslam Salah, il fratello Brahim morto suicida al ristorante, e forse un terzo uomo.  
Un giorno tutto questo dovrà finire, dovranno smetterla di considerarsi gli unici padroni del mondo perchè se siamo nati liberi, siamo liberi anche di sceglierci la nostra religione, la nostra cultura e le nostre idee! Siamo liberi di amare e liberi di professare i nostri credi in tutte le loro diversità MA SEMPRE NEL RISPETTO DEGLI ALTRI! Senza alcuna imposizione in Nome di Allah. Pechè nessun Dio promuove l’ odio tanto meno la morte in suo nome… Che Dio è un Dio che porta guerra e distruzione? Nessun Dio è a favore della schiavitù. NESSUNO. L’asservimento non esiste più…]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *