Menu Chiudi

Iniziano i RICATTI dell’Europa alla Grecia di Tsipras…Un gioco sporco per impaurire la democrazia!LEGGI

Grecia

Certo è, che quando il gioco si fa duro…INIZIANO I RICATTI!

E’ quello che la BCE assieme all’ Europa impaurita stanno facendo nei confronti della Grecia.
Si mostrano pieni di se e duri nelle loro finte “buone intenzioni”, in realtà hanno solo il timore che questa scelta Greca possa essere il passo d’ inizio ad una fase Anti-Europeista. Dunque, poveri di ogni argomentazione possibile, la loro unica via di fuga, altro non è che IL RICATTO!
[banner]E se più di un paese rifiutasse la sua dittatura? Come si comporterebbero se restasse a lottare sola contro tutti?
Il problema è che molti dormono un sonno profondo che non permette loro di svegliarsi da questo incubo il quale sta affossando intere famiglie, distruggendo migliaia di imprese!!

Ma tornando alla Grecia, be, qui L’Europa non sa davvero che pesci prendere e allora cosa fa? RICATTA…
All’indomani della doccia gelata della Bce, la quale ha deciso di sospendere per le banche greche la possibilità di ottenere finanziamenti in cambio di titoli, Atene non le ha certo mandate a dire e tira dritta per la sua strada: “Noi non ricattiamo nessuno e non ci faremo ricattare“. Questo accade mentre il ministero delle Finanze assicura che l’esecutivo “resta deciso nell’obiettivo del suo programma di salvezza nazionale approvato dal voto del popolo greco”.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Il volere dei cittadine Greci deve essere rispettato. Loro hanno scelto una strada nuova da percorrere e non è  giusto utilizzare ricatti al fine di impaurire e intimorire. Ognuno di noi ha il diritto di far valere le proprie idee, la propria volontà e il proprio pensiero di opinione…Ma solo in Italia hanno tolto il potere decisionale al popolo, privandolo di qualsiasi tipo di elezione o referendum!!
PERMETTETEMI UNA DOMANDA.

SECONDO VOI, SE ANCHE QUI IN ITALIA CI FOSSE STATA LA POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE: CON L’EUROPA DELL’EURO O FUORI, COSA AVREBBE SCELTO LA MAGGIOR PARTE!????

Ebbene… è per questo che ci hanno messo a tacere. E la cosa brutta è che taciamo per davvero!!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *