Menu Chiudi

Eolico in Crescita in Spagna,Germania e Danimarca…In Italia viene ancora troppo “Snobbato”

Eolico

L’Eolico vola… E’ proprio il caso di dirlo!!!
Ed è la verità! Sempre più stati grazie alla loro collocazione geografica naturale, stanno sfruttando a pieno l’ opportunità che gli è stata concessa.
[banner]Pensate che solo l’ anno scorso la produzione di Energia Eolica è aumentata del 18% in Europa. Un grandioso passo avanti che vede semprepiù paese all’avanguardia e soprattutto: ecologici!
Ma l’Italia????
A quanto pare lei resta a guardare e per quanto ci riguarda vi è stato un lieve aumento Attestato intorno al del 27%.
Si è vero che negli ultimi anni sono stati fatti grandi passi avanti, ma una penisola come la nostra, altamente esposta al vento di Ponente e di Levante… beh, è ancora poco sfruttato. Ma è un vero peccato non sfruttare ancor più questo tesoro!
La verità è che noi siamo un bel pò indietro…E non solo nell’eolico! Anche nel modo di approcciarci con la raccolta differenziata, sul riciclo, e molto altro ancora!
Tanti passi avanti devono ancora essere fatti per essere alla pari con altri paesi!

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

“Sfruttare l’energia eolica significa aiutare l’ambiente, ma anche aumentare la sicurezza energetica, ridurre la dipendenza dall’estero e la fluttuazione dei prezzi dell’energia”, spiega il segretario generale di Anev, Simone Togni. Senza contare le ricadute positive sull’occupazione: secondo uno studio dell’associazione, entro il 2020 l’eolico porterà a oltre 50 mila nuovi posti di lavoro. “Non si tratta di fantascienza – dice Togni – visto che in Germania, il paese primo nel mondo per l’energia del vento, in 8 anni gli addetti al settore sono cresciuti di 380 mila unità”.

RIFERIMENTO: http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/ambiente/eolico/wind-day/wind-day.html

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *