Menu Chiudi

Ebola:Allarme gonfiato.L’ennesima epidemia che sa di truffa delle lobby farmaceutiche.

epidemia virus ebola batteri

I casi di Ebola in Africa CI SONO SEMPRE STATI!Stanno gonfiando l’allarme in tutto il mondo per vendere un vaccino inutile,e le lobby del farmaco guadagnano.

Sui media impazza l’ultima l’epidemia : ebola. non c’è anno che non ce ne sia una. la sars, l’aviaria, la suina…I media lanciano la notizia che viene ripresa, gira sul web e quindi per il mondo. Articoli sempre più allarmistici fanno salire l’apprensione che poi si trasforma in paura.

[banner]Allarmi agli aeroporti, si comincia a guadare con terrore e diffidenza agli africani, come se non fosse già alta l’avversione nei loro confronti.
Poi leggiamo che è stato individuato il “paziente zero” cioè il primo infettato che ha dato il via all’epidemia. Un bambino di due anni!!.
Ma il virus è stato individuato nel 76, con i primi casi. Allora paziente zero de che? Intanto per fronteggiare la “nuova spaventosa epidemia” vengono autorizzati farmaci sperimentali. Che ovviamente sono nelle mani delle solite multinazionali del farmacoo, che ovviamente se lo fanno pagare tantissimo perchè “hanno investito milioni”!!
Ve la ricordate la storia della “devastante epidemia H1N” con il terrore dilagante a livello planetario e le case farmaceutiche che fecero milioni vendendo vaccini di dubbia efficacia? Si scoprì che erano morte sole alcune decine di persone e che il vaccino era inutile (vedi). Ma poi non se ne parlò più.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Pero il meccanismo truffaldino con il gioco allarme/paura/vaccino si ripete ormai con cadenza costante.
L’Ebola è certamente un pericolo, ma il modo in cui sta progredendo la notizia mi puzza di ennesima strategia di marketing di qualche casa farmaceutica che svuoterà le inutili scorti di magazzino di farmaci inutili, facendo profitti milionari se non miliardari. poi tra qualche settimana non se ne parlerà più. magari non appena le case farmaceutiche si sranno liberate delle scorte  di framaci inutili ed inutilmente immagazzinate .
E’ la legge del profitto bellezze!!

Fonte : http://www.altrestorie.org/news.php?extend.3604

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *