Menu Chiudi

Di Maio: “Denunceremo gli stati che requisiscono mascherine destinate agli italiani”

di maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in diretta Facebook:
Ci sono mascherine acquistate da aziende italiane che si sono bloccate alla frontiera di alcuni altri Paesi, che stanno provando anche a requisirle per impiegarle a uso interno“.

Denunceremo in tutte le sedi internazionali competenti i Paesi che si macchieranno della pratica ignobile di requisire mascherine destinate a stati in difficoltà come l’Italia“.
E’ inaccettabile che del materiale medico venga bloccato per strada. La nostra priorità è la salute dei cittadini e stiamo lavorando per far arrivare in Italia aiuti sanitari nel minor tempo possibile“.

“Nessuno si metta in testa di aggiungere ostacoli a questa crisi. Serve serietà da parte di tutti gli Stati”. Ha precisato in un suo post.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *