Menu Chiudi

Economia e occupazione aumentano, la povertà diminuisce.Nonostante ciò il DEBITO PUBBLICO vola…

Debito pubblico La tv ci bombarda di “belle notizie”…Favole che servono a sollevare un morale a terra. Dopo la Russia, nonostante la Libia e durante la Grecia…In Italia devono darci speranze. E che speranze!!!!! Ci dicono che l’occupazione sta aumentando, che l’economia è tornata a crescere…Che sono diminuiti i poveri indigenti. [banner]Ma nonostante questo continuano ad esserci disoccupati, lavoratori “instabili” grazie alle leggi sulle assunzioni, le quali promuovono tanta precarietà e poco futuro… Per non parlare delle geniale riforma sulla scuola…Anzi scusate: LA BUONA SCUOLA! Che è tutto, tranne che buona! Insomma… Mentre tutti decantano il nostro stato idilliaco in ripresa, ecco che per magia IL DEBITO PUBBLICO TORNA A SALITE, TOCCANDO CIFRE MAI RAGGIUNTE PRIMA. UDITE UDITE….  2.218 MILIARDI DI EURO CHE GRAVANO SULLE NOSTRE SPALLE…. Aumentando di 23 miliardi solo a Maggio! Questo è quanto si legge nel Supplemento al Bollettino statistico della Banca d’Italia. Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Secondi sono agli Stati Uniti che, se permettete… non è assolutamente paragonabile a noi essendo una potenza molto più popolosa ed estesa territorialmente. Quindi, a parità di numero, essa riguarda tutta un’altra storia! Ma ci pensate? Siamo una zavorra ancorata… Uno Stivale indebitato a tal punto da restare senza scarpa… E in tutto ciò, mentre voi leggete questo articolo….IL DEBITO CONTINUA A SALITE… SALIRE E SALIRE ANCORA! E chi lo pagherà?? A VOI LA RISPOSTA A QUESTO QUESITO…]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *