Menu Chiudi

David Icke: “L’elite finanziaria sta usando il coronavirus per smantellare l’economia globale”

DAvid-Icke-Coronavirus

Questa isteria da coronavirus dà loro una scusa per fare quello che stanno facendo, e le conseguenze di quello che stanno facendo sono lo smantellamento del sistema economico mondiale“. – David Icke

Mercoledì, David Icke è apparso come ospite su London Real per discutere la sua prospettiva sul coronavirus e sul blocco globale in corso. La maggiore implicazione, dice, è che mentre le persone sono in uno stato di paura, stanno permettendo passivamente di aumentare i controlli autoritari sulle loro vite, e che questa nuova presa di potere non verrà srotolata quando la crisi finirà.

I tipi di totalitarismo governativo che vengono spinti in mezzo all’epidemia di coronavirus includono l’incoraggiamento ad andare senza contanti, le vaccinazioni obbligatorie e, soprattutto, i vasti controlli economici che non abbiamo mai visto prima di questo evento.
Il modo in cui l’intero sistema economico viene chiuso è un suicidio. Cosa succede quando raggiunge un punto in cui, allo stato attuale, non può sopravvivere? . David Icke.

Nella maggior parte degli Stati Uniti, i governi locali hanno chiuso ristoranti, bar, parrucchieri e caffetterie contro gli interessi degli imprenditori come mezzo per fermare la diffusione del coronavirus. Di conseguenza, milioni di persone hanno già perso il lavoro e non sono sicure di poter pagare l’affitto. I governi sostengono che senza misure estreme, molti altri moriranno e i letti degli ospedali si riempiranno presto.
Bisogna mantenere la reazione in proporzione al problema“, dice David. “quindi forse c’è bisogno di fare di più in alcune parti d’Italia e di meno in altre“.

David ha sostenuto per anni che l’élite finanziaria sta cercando di creare quella che lui definisce la “società Hunger Games”, dove la maggior parte delle persone vive in povertà, mentre alcuni ai vertici godono di una vasta ricchezza e sono protetti da uno stato di polizia che impone controlli rigorosi sulla maggior parte delle persone.

Questa società  è stata progettata per non avere piccole imprese, nessuna media impresa a livello globale, solo gigantesche corporazioni che controllano e producono tutto… Quello che questa isteria da coronavirus sta creando è proprio ciò che l’elite finanziaria mondiale mondiale vuole, è una situazione che si sta sviluppando in tutto il mondo che sta distruggendo le piccole imprese, le imprese familiari, e anche le medie imprese“. ~David Icke

È difficile non essere d’accordo sul fatto che il maggiore impatto del virus sarà economico, e che il coronavirus rappresenta una manna dal cielo per l’elite finanziaria globalista per raggiungere i propri obiettivi sopra citati.
Di seguito l’intervista integrale di David Icke.

Jedanews.com è anche presente su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI→ TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *