Menu Chiudi

Boris Johnson positivo al coronavirus: “mi metto in quarantena ma continuo a lavorare”

boris johnson positivo coronavirus

Dopo il Principe Carlo anche il Premier britannico Boris Johnson è risultato positivo al coronavirus, lo ha annunciato lui stesso in un suo tweet:
Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi (come tosse e febbre) e sono risultato positivo al coronavirus. Ora mi sto autoisolando, ma continuerò a guidare la risposta del governo tramite videoconferenza mentre combattiamo questo virus. Insieme lo sconfiggeremo”. Di seguito il suo video su twitter.
 


Johnson negli ultimi tempi è stato a stretto contatto con tutti i suoi collaboratori, giornalisti in conferenze stampa e colleghi politici. dopo il suo annuncio a Downing Street è scattato il panico. Vedremo nelle prossime ore se tuitto il governo deciderà di autoisolarsi.

Boris Johnson negli ultimamente è stato fortemente criticato per il suo approccio molto superficiale nei confronti del  coronavirus e per la sua linea a favore dell’immunità di gregge, vantandosi addirittura di stringere le mani a chiunque. Poi negli ultimi giorni è avvenuto il suo cambio di rotta che ha portato alla chiusura del Regno Unito e di Londra.  Ora è risultato positivo al coronavirus….

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *